HIGHLIGHTS | Pareggio e polemiche tra Monza e Sassuolo: Berardi furioso sul finale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:58

Si è chiuso sul risultato di parità il secondo incontro di giornata dopo la vittoria dell’Udinese ai danni della Sampdoria

Un pareggio che non muove più di tanto la classifica, quello che questo pomeriggio ha visto protagonisti Monza e Sassuolo sul terreno di gioco dell’U-Power Stadium. Non si arresta, dunque, il periodo negativo della formazione emiliana che non riesce a trovare la vittoria dallo scorso 24 ottobre quando vinse per 2-1 sul Verona.

Serie A, Monza Sassuolo 1-1
Frattesi e Izzo – Calciomercato.it

Nonostante il vantaggio iniziale, la squadra di Dionisi si è dovuta accontentare di un 1-1 contro la formazione di Palladino. Un pomeriggio che era iniziato piuttosto bene per i neroverdi, subito avanti al 13′ su una rete in mischia realizzata da Ferrari. Sassuolo che ha avuto anche diversi opportunità per allungare il risultato, come in occasione della traversa colpita in pieno da pochi passi da Lauriente su suggerimento di Berardi a pochi minuti dall’intervallo.

Ripresa che invece si è aperta con tutt’altro atteggiamento da parte del Monza, capace di alzare il proprio baricentro e mettere in seria difficoltà la difesa neroverde. Per trovare la via del pareggio è servita però una giocata di grande classe di Caprari, reduce da un grande momento di forma. L’ex attaccante del Verona, complice l’atteggiamento passivo della difesa emiliana, al 60′ ha approfittato di una disattenzione per colpire a giro sul secondo palo con una conclusione imparabile.

Sul finale da segnalare la reazione furiosa di Berardi trattenuto con forza dai compagni, sia per qualche precedente con gli avversari che contro l’arbitro Prontera per un cartellino giallo estratto nei suoi confronti allo scadere.

Monza-Sassuolo 1-1, Dionisi rimanda ancora la vittoria

Come accennato, quella del Sassuolo è diventata a tutti gli effetti una vera e propria crisi da risultato.

Serie A, Monza Sassuolo 1-1
Domenico Berardi – Calciomercato.it

Dopo quattro sconfitte di fila rimediate in campionato, però, Dionisi è riuscito coi suoi ragazzi a trovare quantomeno un risultato che tiene a distanza di sicurezza il Verona e la zona retrocessione. Per quanto riguarda il Monza, invece, tutto sommato è un risultato che aggiunge ulteriore serenità all’intero ambiente e dà continuità alla vittoria dello scorso turno sulla Cremonese. Classifica che vede attualmente la formazione di Palladino a pari punti con la Juventus, in attesa del match con l’Atalanta di questa sera.

MONZA-SASSUOLO 1-1
13′ Ferrari (S), 60′ Caprari (M)

CLASSIFICA SERIE A: Napoli** 50 punti; Milan 38; Inter 37; Lazio, Atalanta e Roma 34; Udinese 28**, Torino 26**; Fiorentina 23**; Juventus*, Bologna, Empoli, Monza** 22; Lecce 20**; Spezia e Salernitana** 18; Sassuolo 17**; Verona 12**; Sampdoria 9**; Cremonese 7.

*15 punti di penalizzazione

** una partita in più