CM.IT – Pucino chiude la questione: annuncio sul futuro di Cheddira

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:43

Nella serata di ieri, si la serata di gala degli Italian Sport Awards 2022: premiato anche Calciomercato.it. È intervenuto il difensore del Bari, Raffaele Pucino 

È stata una serata ricca di personalità importanti del mondo del calcio italiano quella di ieri presso l’Araba Fenice Hotel & Resort ad Altavilla Silentina, dove si sono tenuti gli Italian Sport Awards. Il gran galà del calcio nostrano è ormai appuntamento fisso nel periodo pre natalizio.

Calciomercato Bari, Pucino e il futuro di Cheddira
Pucino TvPlay Calciomercato.it

Una sfilata di personaggi di rilievo della sfera calcistica italiana da ogni categoria con annessi premi che hanno accompagnato al meglio una serata all’insegna dello spettacolo. Focus anche sul Bari che ha raccolto un complessivo di ben nove riconoscimenti, a conferma della straordinaria annata della passata stagione. La formazione pugliese è stata  incoronata dagli addetti ai lavori quale miglior Club del Girone C, con annesso premio di miglior presidente a Luigi De Laurentiis. Nella top 11 di Lega Pro inseriti anche Walid Cheddira, protagonista ai Mondiali col suo Marocco, e il difensore Raffaele Pucino.

Calciomercato Bari, Pucino e il futuro di Cheddira

Proprio Pucino è intervenuto ai microfoni dei giornalisti presenti tra cui proprio Calciomercato.it per parlare del destino del compagno Cheddira.

Calciomercato Bari, Pucino e il futuro di Cheddira
Cheddira © LaPresse

Il difensore del Bari ha ammesso: “Sicuramente gli abbiamo fatto i complimenti per l’obiettivo raggiunto perchè credo che andare al Mondiale sia il sogno di tutti. Lui ci è riuscito impegnandosi nel lavoro quotidiano, dopotutto è un ragazzo che da tutto quotidianamente. Deve continuare così perchè il futuro è tutto suo. Noi gli daremo una mano per quel che possiamo. Gli faccio l’in bocca al lupo per quando torna. Torna e rimane a gennaio e deve essere il Cheddira che abbiamo apprezzato nella prima parte di campionato perchè è un calciatore che ci può dare una grande mano. Quest’anno deve rimanere a Bari, poi ovviamente altre tipi di scelte le faranno chi di dovere”.