Calciomercato Inter, svolta Thuram: ecco cosa sta succedendo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:04

Inter sempre interessata a Marcus Thuram il cui contratto scade a fine stagione: possibile svolta nel suo futuro, ecco cosa sta accadendo

Un legame con l’Italia non indifferente e un interesse che sembra farsi sempre più concreto. Se il padre Lilian è stato perno prima del Parma e poi della Juventus, Marcus Thuram piace soprattutto all’Inter.

Inter, offerta a gennaio dalla Premier per Thuram
Marcus Thuram © LaPresse

L’attaccante, nato proprio nel capoluogo emiliano nel 1997 quando il padre vestiva la maglia gialloblù, è corteggiato da tempo dai nerazzurri, che già avrebbero voluto portarlo a Milano nell’estate 2021, ma un grave infortunio compromise tutto. Ora, con un contratto in scadenza a fine stagione e un rinnovo che ancora non arriva, la situazione Thuram stuzzica ancora di più la dirigenza nerazzurra. La situazione però non fa gola solo ai nerazzurri, perché l’attaccante transalpino ha diversi estimatori. Dall’Atletico Madrid al Bayern Monaco, fino a diversi club di Premier League.

Inter, offerta a gennaio dalla Premier per Thuram

E proprio dall’Inghilterra in quel di gennaio potrebbe arrivare un’offerta decisiva. ‘L’Equipe’ sottolinea come da Oltremanica un top club inglese sia pronto a formulare una proposta per convincere il Borussia Monchengladbach, che eviterebbe in questo modo di perdere il giocatore a zero la prossima estate. L’obiettivo sarebbe quello infatti di convincere il club tedesco e superare la folta concorrenza. Tra i pretendenti si sarebbe aggiunto anche l’Olympique Marsiglia.

Inter, offerta a gennaio dalla Premier per Thuram
Thuram e Mbappe © LaPresse

Bisognerà fare però i conti anche con la volontà del giocatore. Come vi abbiamo raccontato, l’intenzione di Thuram sarebbe quella di concludere la stagione in Germania e valutare poi con calma il suo futuro. Certamente l’Inter sa che anticipare la concorrenza a gennaio potrebbe favorire un trasferimento, ma i nerazzurri dovrebbero prima lavorare ad un’uscita in attacco. Vero che Correa ha saltato il Mondiale per infortunio, ma la situazione non sembra essere così grave da obbligare il club meneghino a comprare un sostituto. Prima quindi di fiondarsi su Thuram sarebbe necessario cedere l’argentino, operazione non semplice.