La frase galeotta sul rinnovo di Leao: il Milan non si arrende

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:14

Tiene sempre banco in casa Milan il rinnovo di Rafael Leao, in vetrina al Mondiale in Qatar con la maglia del Portogallo. Il club campione d’Italia non si arrende sul futuro dell’attaccante

Il Milan guarda parecchio interessato al Mondiale in Qatar e non solo per regalare dei nuovi rinforzi nel mercato di gennaio a Stefano Pioli.

Calciomercato Milan, rinnovo Leao
Rafael Leao ©LaPresse

Gli occhi della dirigenza campione d’Italia sono puntati anche (e soprattutto) su Rafael Leao e alle prestazioni nella rassegna iridata del talento portoghese. Coppa del Mondo partita subito col botto per il numero 17 rossonero, decisivo dopo pochi minuti dal sui ingressi in campo all’esordio nella sfida con il Ghana. Un piattone dei suoi a lanciare il Portogallo dell’attesissimo Cristiano Ronaldo, ma neanche l’ex Lille ha deluso le attese e adesso punta ad un posto da titolare nell’undici del Ct Santos. La vetrina Mondiale può essere un’arma a doppio taglio per il ‘Diavolo’ e intensificare il pressing delle big d’Europa per il gioiello classe 99′.

Il Milan continua a negoziare il rinnovo del proprio fuoriclasse, in scadenza attualmente nel giugno 2024. Servirà una decisione da dentro o fuori entro questa estate, con i vertici di Via Aldo Rossi che senza la fumata bianca sul prolungamento per forza di cose dovranno cedere al migliore offerente i servigi di Leao. I corteggiatori ovviamente non mancano all’attaccante lusitano, anche se il Milan non ha perso le speranze nell’arrivare ad un accordo con il giocatore. Intesa certo non facile viste le richieste da top player del numero 17, senza dimenticare la grana per il risarcimento allo Sporting Club Portugal. Il club di Cardinale potrebbe spingersi fino ad un ingaggio intorno ai 7 milioni di euro, cifra che soprattutto le big inglesi supererebbero senza problemi.

Calciomercato Milan, Massara non molla Leao: fiducia sul rinnovo

Massara e Maldini, incontro per De Ketelaere
Massara e Maldini ©LaPresse

Manchester City e Chelsea sono da tempo sulle tracce di Leao, mentre fuori dalla Premier League occhio ad un possibile inserimento di Real Madrid e Paris Saint-Germain. Il Milan non mollerà comunque facilmente la presa, conscio di potersi giocare le proprie carte per arrivare ad un accordo con il portoghese, oltre che per Bennacer con il quale comunque le trattative sono meno complesse per estendere il contratto in scadenza come per Leao tra un anno e mezzo. A proposito del prolungamento dei due giocatori, Massara continua a manifestare il consueto ottimismo: “Siamo sempre fiduciosi“, si è lasciato sfuggire il Ds milanista a margine dell’evento ‘Next Gen Day’ organizzato all’Allianz Stadium dalla Juventus. Un segnale chiaro e diretto ancora una volta sulla volontà del Milan di blindare alla corte di Pioli i suoi pezzi pregiati.