Il Milan compra e Pioli cambia: esclusioni eccellenti dalla liste Uefa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:26

Il punto sul possibile acquisto del calciatore da parte dei rossoneri. E’ il sogno dei tifosi. Ecco chi è pronto a fargli spazio

Il calciomercato non è ufficialmente iniziato ma senza la Serie A, che tornerà solamente a gennaio, è il momento giusto per fare il punto della situazione.

Calciomercato Milan: il punto su Ziyech
Paolo Maldini ©LaPresse

Anche Paolo Maldini e Frederic Massara stanno lavorando in questi giorni per cercare di capire su chi puntare per rafforzare l’organico di Stefano Pioli. Alla sessione invernale manca ancora qualche giorno ma puntuale, come un orologio svizzero, Hakim Ziyech è tornato in orbita Milan.

Le voci si rincorrono giornalmente ma la situazione non è molto diversa da quella della scorsa estate. A luglio il nome del marocchino era in cima alla lista della dirigenza rossonera, insieme a quello di Charles De Ketelaere. L’acquisto del belga ha portato il Milan a non affondare il colpo per l’ex Ajax. Servivano condizioni davvero vantaggiose affinché l’affare andasse in porto. Serviva che il Chelsea aprisse al prestito con diritto di riscatto e che il giocatore rinunciasse a buona parte del suo importante stipendio.

Condizioni queste che oggi non sono cambiate. Serve dunque che sia il club londinese che Ziyech vengano incontro alle esigenze del Milan. L’approdo di Ronaldo a Londra, ad esempio, e la voglia del marocchino di giocare potrebbero essere i migliori alleati del Diavolo. Serve dunque pazienza.

Milan, problema lista: la situazione con l’acquisto di Ziyech

Calciomercato Milan: il punto su Ziyech
Hakim Ziyech ©LaPresse

Nel frattempo il Milan proverà a liberarsi di qualche esubero perché la rosa a disposizione di Stefano Pioli è davvero lunga e serve far spazio, qualora dovesse arrivare Ziyech. L’indiziato numero uno a far le valigie è Tiemoué Bakayoko, che non rientra più nei piani dei rossoneri, ormai da tempo. Anche Yacine Adli è pronto a salutare il Milan ma solo in prestito (in Ligue 1 o in qualche club di Serie A che lotta per salvarsi). Sarà il calciatore a decidere cosa fare, con i rossoneri, che in caso di cessione, preferirebbero prestarlo in Italia.

Le partenze dei due francesi, però, non risolverebbero il problema della lista Champions. Serve che qualcuno già inserito venga fatto fuori, senza prendere in considerazione gli italiani. Ad essere escluso, per far posto a Zyech, potrebbe così essere uno tra Dest e Ballo-Toure, grazie al pieno recupero di Davide Calabria e la duttilità di Kalulu. Ma i grattacapi per Pioli non sono certo finiti: siamo sicuri, infatti, che anche Ibrahimovic, pienamente recuperato, verrebbe inserito. In questo caso chi gli farebbe spazio? Quasi certamente uno tra Origi, Rebic e Messias.