Dybala freme per i Mondiali, nuovi esami: le ultime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:37

Ultime notizie su Paulo Dybala che vive la speranza di esserci ai Mondiali: attesa per i nuovi esami del giallorosso

Non ci sarà al derby, ma il 2022 giallorosso di Paulo Dybala potrebbe non ancora essere finito. L’attaccante argentino è alle prese con il recupero dall’infortunio al retto femorale che lo sta tenendo fermo da ormai quasi un mese.

Dybala, nuovi esami con vista Mondiale
Dybala © LaPresse

Contro il Lecce è arrivato il ko che ha fatto tremare Roma e la Joya: Mourinho ha parlato fin da subito di 2023 finito, riferendosi alla presenza in maglia giallorossa dell’argentino. La speranza per il calciatore è che possa tornare in tempo per prendere parte ai Mondiali e novità potrebbero arrivare a breve. Tra domani e dopodomani Paulo Dybala si dovrebbe sottoporre ad una risonanza magnetica che dirà a che punto è il recupero della lesione.

Roma, le ultime su Dybala con vista Mondiale

Se gli accertamenti in programma daranno esito confortante, evidenziando miglioramenti, Dybala potrebbe tornare ad allenarsi riprendendo ad utilizzare in maniera graduale il pallone. A quel punto l’obiettivo sarebbe la convocazione per la gara con il Torino, in programma il 13 novembre, l’ultima prima della pausa per i Mondiali.

Ed è proprio a quelli che punta la Joya. Come raccontato da Calciomercato.it, Dybala non ha mai perso le speranze di poter prendere parte alla rassegna iridata e i prossimi accertamenti daranno un verdetto praticamente definitivo sulla possibilità per l’ex Juventus di puntare alla convocazione di Scaloni. Finora la stagione del 21 giallorosso è stata positiva nonostante i problemi fisici: nelle undici volte in cui è sceso in campo ha messo a segno sette reti e fornito due assist ai compagni. Un bottino sufficiente per spingere il ct della Celeste a convocarlo per i Mondiali, forma fisica permettendo.

Lo stesso Scaloni nei giorni scorsi aveva avvisato: “Sarà convocato soltanto chi sarà in grado di giocare la prima partita”, spiegando di volersi prendere tutto il tempo per dare la lista ufficiale. Tempo che potrebbe servire a Dybala per recuperare completamente dal problema fisico accusato contro il Lecce e volare in Qatar. Il verdetto potrebbe arrivare già domani: la Joya punta il Torino e, soprattutto, i Mondiali.