Pioli lancia il Milan: “Paura di nulla e più avanti possibile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:56

Le parole del tecnico rossonero dopo la vittoria col Salisburgo che regala la qualificazione agli ottavi: “La prossima avversaria si troverà una squadra convinta”

“Chi incontreremo incontreremo, sarà comunque stimolante e difficile. Ma siamo i Campioni d’Italia e dovremo giocare il nostro calcio cercando di andare il più avanti possibile”. Così un raggiante Pioli dopo il 4-0 rifilato al Salisburgo che vale gli ottavi di Champions nove anni dall’ultima volta.

Milan-Salisburgo 4-0, parla Pioli
Stefano Pioli ©LaPresse

“Il Salisburgo si difendeva molto stretto, ma dopo il secondo gol abbiamo preso ancora di più il dominio e il controllo della gara – ha aggiunto il tecnico rossonero al microfono di ‘Prime Video’ – È stata una bellissima partita da Champions, ritmi alti e cambi di fronte continui… Sono soddisfatto. L’avevamo preparata la partita per avere più ampiezza di loro, stringendo la posizione di Leao vicino a Giroud. I cambi di gioco erano una situazione che poteva darci vantaggio, a differenza dell’andata abbiamo sfruttato molto meglio queste situazioni. Preferenze per il sorteggio degli ottavi? Dobbiamo essere ambiziosi, non avere paura di nulla. Qualsiasi squadra si troverà di fronte un Milan convinto“.

Milan, Pioli: “Dobbiamo rimanere il più vicini possibile al Napoli”

Adesso il Milan dovrà rituffarsi subito sul campionato, dopo il ko col Torino non può permettersi di perdere altri punti dalla vetta: “Dobbiamo riprenderci dalla brutta prestazione di domenica. Affronteremo lo Spezia che gioca un calcio efficace. Dobbiamo rimanere il più vicini possibile al Napoli che sta andando fortissimo”, ha concluso Pioli.