Pazzesco Milan, 100 milioni: veste già rossonero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15

Per i rossoneri il colpo da cento milioni potrebbe essere la compensazione per l’addio di Leao: l’attaccante veste già la maglia del Milan

E’ il ruolo baciato dal dio del calcio. In questi anni l’esterno mancino offensivo sembra essere una calamita per i più grandi talenti, astri nascenti del panorama calcistico mondiale.

Milan, Mudryk già con la maglia rossonera
Maldini © LaPresse

In Serie A ne abbiamo qualche esempio, Leao su tutti ma anche l’ultimo arrivato Kvaratskhelia, autentica sorpresa di questa stagione che ci ha messo poco per prendersi la scena. Ma nel palcoscenico internazionale ce ne sono diversi di attaccanti capaci di giocare sull’out di sinistra e di fare la differenza. Uno dei più ambito è Mychajlo Mudryk, 21 anni, di proprietà dello Shakhtar Donetsk e già ambito dai principali club europei.

In Premier League il suo nome, accostato anche alla Juventus, fa gola all’Arsenal e al Manchester City, le grandi di Spagna lo seguono con interesse e ovviamente non fa eccezione il solito Psg che sarebbe pronto a sborsare cento milioni di euro già a gennaio. Già perché è questa la cifra che il club ucraino vorrebbe per il nuovo talento del calcio dell’est. Lo ha dichiarato parlando a Calciomercato.it su Tv Play Carlo Nicolini, vice del direttore sportivo dello Shakhtar Donetsk. “Per quaranta milioni di euro non parliamo, neanche per cinquanta. Valutiamo Mudryk più di Antony del Manchester United, pagato 100 milioni – le sue parole – . Non vogliamo sparare cifre che non sono realistiche ma se si vogliono prendere calciatori che fanno la differenza nei top club ci vogliono anche i soldi giusti”. E i soldi giusti potrebbe averli il Milan nel caso in cui dovesse vendere Leao per una cifra superiore ai 100 milioni.

Calciomercato Milan, Mudryk veste già rossonero

Mudryk veste la maglia del Milan
Mudryk © LaPresse

Proprio in tema Milan c’è un video che non è passato certo inosservato. A pubblicarlo lo stesso Mudryk su Tik Tok, immagini che fanno sognare i sostenitori rossoneri. Già perché nel filmato il 21enne attaccante ucraino indossa proprio una maglietta del Milan mentre è impegnato in palestra con il sollevamento pesi.

Una immagine che consente ai tifosi milanisti di fantasticare il colpaccio Mudryk anche se i problemi non mancano. Dalla richiesta a troppi zero dello Shakhtar alla folta concorrenza da parte dei club più ricchi del pianeta. Perché il sogno diventi realtà quindi occorrerà superare molti ostacoli, la scalata si preannuncia davvero impegnativa.