Ribaltone CR7, futuro in Serie A: “Un club è interessato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Nel futuro del centravanti portoghese torna prepotentemente di moda il campionato italiano alla luce degli ultimi avvenimenti in Premier League

Rimane viva l’opzione Serie A nel futuro di Cristiano Ronaldo. Il campione del Manchester United sta attraversando in Inghilterra il momento più complicato della sua carriera. In occasione dell’ultimo match in campionato pareggiato per 1-1 contro il Chelsea, ad esempio, l’ex Juventus non è stato nemmeno convocato.

Calciomercato, il Napoli non molla Cristiano Ronaldo: "Interesse vivo"
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Dopo aver rifiutato l’ingresso in campo la scorsa settimana nella sfida contro il Tottenham, Cristiano Ronaldo è stato infatti punito da Erik ten Hag con la mancata convocazione nella scorsa giornata, nonostante l’importanza della partita. Tra l’attaccante e il tecnico olandese il rapporto è sempre stato complicato sin dalle prime battute e sembra a questo punto inevitabile un divorzio nella prossima finestra di gennaio.

In Inghilterra, in merito al futuro di CR7, si è diffusa negli ultimi giorni la voce di un possibile addio a gennaio a costo zero, per mezzo della rescissione del contratto con il Manchester United. Il cinque volte Pallone d’Oro, però, vorrebbe proseguire la sua carriera in Europa, ignorando per il momento le offerte faraoniche provenienti dagli Stati Uniti e dagli Emirati.

Calciomercato, il Napoli non molla Cristiano Ronaldo: “Interesse vivo”

Calciomercato, il Napoli non molla Cristiano Ronaldo: "Interesse vivo"
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Dopo essere stato accostato a Napoli, Roma e Juventus la scorsa estate, secondo il ‘The Sun’ la Serie A potrebbe effettivamente rappresentare l’opzione più credibile per il futuro di Cristiano Ronaldo, nonostante le pretese fuori mercato per l’ingaggio. Una fonte avrebbe infatti confidato al tabloid che “il Chelsea era interessato a Ronaldo durante l’estate”, ma che adesso “non è più un obiettivo. Mentre “Arsenal e Newcastle sono interessati e allo stesso tempo preoccupati per l’impatto che potrebbe avere sui club”.

Per questa ragione, riprendendo la fonte rilanciata dal noto quotidiano britannico, “la destinazione più probabile ora è l’Italia. Il Napoli era interessato a Ronaldo durante l’estate e lo è ancora”. D’altra parte va segnalato che il Manchester United non ha smesso di seguire Victor Osimhen, grande obiettivo dei ‘Red Devils’ una volta che verrà risolto in uscita il grande intrigo legato alla cessione di Cristiano Ronaldo.