Calciomercato Milan e Juve, c’è già il preaccordo per l’affare a zero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:55

Milan e Juventus rischiano di veder sfumare dopo un lungo inseguimento uno dei colpi più importanti della prossima estate

È caccia al contratto in scadenza. Una volta chiuso il calciomercato estivo 2022, gli occhi dei club si sono fiondati sicuramente alla ricerca delle occasioni migliori relativamente ai contratti in scadenza nel giugno 2023. Sia per qualche tentativo già a gennaio per anticipare la concorrenza, versando magari una cifra ridotta, sia ovviamente per la prossima stagione.

maldini asensio barcellona juventus real madrid calciomercato.it 20220926
Paolo Maldini e e Ricky Massara © LaPresse

L’elenco di giocatori importanti è lunghissimo e ben nutrito di nomi anche altisonanti: Skriniar, Rashford, Messi, Tielemans, Jorginho, Oblak, Kante, Firmino, Benzema e tantissimi altri. Logico che per convincere eventualmente certi campioni a cambiare maglia bisogna cominciare a tastare subito il terreno e magari chiudere l’accordo già nelle prossime settimane, prima di gennaio. Anche Juve e Milan non fanno eccezione e tra i profili accostati c’era anche Evan Ndicka, centrale dell’Eintracht Francoforte che non ha intenzione di rinnovare e potrà muoversi a zero tra un anno. Un altro dei nomi importanti nei radar di entrambe le big di Serie A è Marco Asensio.

Milan e Juve, Asensio vicino al Barcellona a zero: c’è un pre-accordo

asensio barcellona milan juventus calciomercato.it 20220926
Asensio © LaPresse

Il trequartista del Real Madrid è ormai fuori dai piani di Carlo Ancelotti, un trend netto già dallo scorso anno e che si è confermato forse ancora più nettamente in questo inizio di stagione. Lo spagnolo ha giocato meno di 50 minuti spalmati in quattro presenze, due in campionato e due in Champions, dove ha pure segnato un gol. Ma il suo destino è ormai segnato e lontano dal Real Madrid alla fine della stagione 22-23, quando scadrà il suo contratto. Ma a quanto pare Asensio, appena 26 anni e una bacheca piena zeppa di trofei, potrebbe restare in Liga e trasferirsi agli acerrimi rivali del Barcellona. Un trasferimento che farebbe senza dubbio molto clamore, ma che potrebbe essere già molto vicino.

Secondo quanto riportato da ‘RAC1’, i blaugrana avrebbero già raggiunto un pre-accordo con Asensio per un contratto di quattro anni, a partire ovviamente dal 2023/24. Arriverebbe in questo modo gratis al Camp Nou dopo otto anni al Bernabeu e – allo stato attuale – 239 partite e 50 gol con i Blancos. Ancelotti nei giorni prima della chiusura del mercato aveva già fatto capire pubblicamente che era aperto a un suo addio. Asensio è chiuso ormai da Rodrygo e da Hazard e sta perdendo anche quota in ottica Mondiali. Sarebbe il quindicesimo giocatore a vestire le maglie sia del Real che del Barcellona dopo gente come Saviola, Figo, Eto’o, Ronaldo, Di Stefano, Luis Enrique e altri. Juve e Milan dovranno quindi muoversi presto se vorranno inserirsi. Soprattutto i rossoneri, a cui un esterno così polivalente (può giocare a destra e sinistra, ma anche centralmente nei tre dietro la punta) farebbe più che comodo.