Milan, i contatti sono già avviati: assalto totale a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:37

Il Milan nei guai sulle fasce con l’assenza di Theo Hernandez e a gennaio può arrivare un altro terzino con l’addio

Stefano Pioli fa i conti con i primi problemi fisici e, di conseguenza, di formazione in vista dei prossimi impegni. Il Milan è in apprensione per le condizioni di Sandro Tonali, che ha risposto alla convocazione di Mancini ma non sarà a disposizione. Così come Mike Maignan, che si è infortunato ieri sera contro l’Austria e oggi farà i controlli medici in nazionale prima di rientrare a Milano per valutare ulteriormente il problema al polpaccio.

milan maldini ballo-toure galatasaray calciomercato.it 20220923
Maignan e Cardinale © LaPresse

Pioli spera ovviamente non sia niente di grave, anche perché deve pensare anche soprattutto all’infortunio di Theo Hernandez che fondamentalmente non ha mai cominciato il raduno con la Francia. Il terzino rossonero ha riportato uno stiramento dell’adduttore lungo, verrà ricontrollato dallo staff del Milan tra pochi giorni, ma sembra già certa la sua assenza con l’Empoli. E forse anche col Chelsea, nella partita che può anche decidere le sorti del girone di Champions League. Senza contare che poi i campioni d’Italia sono attesi pure dalla sfida contro la Juventus di sabato 8. E allora Pioli deve già pensare alle soluzioni per la fascia sinistra, con Florenzi pure infortunato e out ancora per qualche mese.

Milan, fascia sinistra scoperta senza Theo: Galatasaray all’assalto di Ballo-Toure

ballo-toure galatasaray milan theo calciomercato.it 20220923
Ballo-Toure © LaPresse

Pioli non ha altri terzini sinistri di ruolo a disposizione, se si fa eccezione per Fode Ballo-Toure. Il giocatore senegalese però ha giocato appena 15 minuti in questa stagione, contro il Bologna. Da quando è arrivato non ha convinto l’allenatore, che anche lo scorso anno lo ha utilizzato poco: meno di 100 minuti in due partite di Champions e 10 presenze in campionato. Sembrava poter essere ceduto in estate, alla fine è rimasto. Ma il Galatasaray è pronto a tornare alla carica. Come riporta il portale turco ‘Fanatik’, i giallorossi di Istanbul avrebbero già riallacciato i contatti per Ballo-Toure in vista di gennaio. Il tecnico Okan Buruk vuole rinforzi su quella fascia, aveva cercato anche Matias Vina della Roma a mercato già chiuso in Italia, ma senza trovare la quadra giusta.

Ma soprattutto per colpa di Patrick van Aanholt, terzino che il Galatasaray vuole assolutamente cedere. Ma che ha sempre rifiutato qualsiasi destinazione, forte dei due anni di contratto e di uno stipendio altissimo da circa 2 milioni più bonus. I turchi faranno di tutto per tagliare l’ex Crystal Palace, facendo così spazio a un nuovo arrivo, più giovane. E nel mirino in questo momento ci sarebbe soprattutto Ballo-Toure, che potrebbe raggiungere Mertens, Torreira e Icardi. Chiaro come il Milan, anche basandosi sulle condizioni di Florenzi, potrebbe decidere di pescare dal mercato un altro vice-Theo. Molto dipenderà anche dalle risposte di Sergino Dest, che può anche essere adattato sulla fascia mancina, e dalle sorti europee.