Ancora zero minuti: Inter e Juve, derby d’Italia già a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

Inter e Juventus in grande difficoltà sugli esterni: possono puntare davvero un big già a gennaio

Inter e Juventus sono senza dubbio le due big più in difficoltà in questo inizio di stagione. I bianconeri sia per la classifica che per il gioco e le scelte di formazione in alcuni ruoli non proprio al top. I nerazzurri in realtà hanno passato un momento così così, Marotta è dovuto intervenire per blindare pubblicamente Inzaghi. Ora l’Inter ha ripreso a camminare, la vittoria in Champions League ha ridato in primis serenità a una squadra che aveva iniziato decisamente male.

inzaghi allegri inter juventus jordi alba barcellona calciomercato.it 20220917
Allegri e Inzaghi © LaPresse

Ma entrambe hanno un problema abbastanza evidente e urgente sulle fasce, in particolare quella sinistra. A destra l’Inter può contare su Dumfries e Darmian, coppia affidabile in grado di garantire minuti, corsa e buona copertura al netto di qualche uscita a vuoto soprattutto dell’olandese. La Juve invece da quella parte, almeno sulla carta, ha una buona abbondanza tra Danilo, De Sciglio e Cuadrado. Come detto, le difficoltà emergono soprattutto a sinistra. I nerazzurri hanno sì Bellanova, che però è ancora giovane e deve abituarsi a certe pressioni, mentre il punto interrogativo reale è rappresentato da Robin Gosens. A Torino, invece, Alex Sandro non dà garanzie da un paio d’anni e non ha neanche sostituti di ruolo.

Inter e Juventus non si arrendono: pronto nuovo assalto a Jordi Alba, scaricato da Xavi

inzaghi allegri inter juventus jordi alba barcellona calciomercato.it 20220917
Jordi Alba © LaPresse

Allegri lo ha detto oggi: “Abbiamo problemi di spinta sulle fasce. E non posso chiedere più di questo a gente che ha corso tutta la vita. Cuadrado fa la fascia, ma difficile chiedergli il doppio ruolo”. Più chiaro di così non c’è. Ma almeno per questa stagione il problema più impellente, anche numericamente, è appunto a sinistra. Il nome che può tornare con prepotenza è quello di Jordi Alba, ormai ai margini del Barcellona. Tre panchine su sei partite di campionato, solo la prima da titolare e poi una quarantina di minuti.

Numeri chiari da parte di Xavi, che manda un messaggio deciso allo spagnolo accostato con grande insistenza all’Inter nelle ultime ore del mercato estivo. Oggi contro l’Elche è stata la seconda partita consecutiva guardata interamente dalla panchina, la terza se consideriamo la Champions col Bayern. Xavi sta puntando su Balde e Marcos Alonso, la situazione è limpida. Per questo, se l’andamento rimarrà questo, allora Juve e Inter possono tornare piste papabili già a gennaio. Il Barcellona cercherà di cederlo, può offrirlo in Italia. L’ostacolo sarebbe costituito dall’ingaggio molto alto, ma la scadenza del contratto nel 2024 magari può facilitare qualche formula particolare.