L’Inter ora non ha scelta: cifre da capogiro per la firma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

Mentre Zhang mette in vendita l’Inter, Marotta è al lavoro per blindarne i gioielli: per la firma adesso serve una cifra astronomica

La stagione dell’Inter non è iniziata nel migliore dei modi, con tre sconfitte nei tre big match affrontati fino ad ora. A questo, poi, bisogna sommare la decisione della famiglia Zhang di mettere in vendita la società: Marotta, nel frattempo, cerca di navigare verso acque più tranquille.

L'Inter ora non ha scelta: cifre da capogiro per la firma
Marotta©LaPresse

La dirigenza nerazzurra si trova ancora una volta a lavorare in una situazione non affatto semplice. Da una parte ci sono i risultati sul campo che faticano ad arrivare, dall’altra una proprietà che ha deciso di mollare il colpo e l’incertezza sul futuro. In tutto questo, Marotta e Ausilio proveranno a blindare tutti i gioielli della casa, in modo da garantire una solidità economica e tecnica al club meneghino. Il primo nome sulla lista della dirigenza dell’Inter è quello di Milan Skriniar.

Calciomercato Inter, cifre record per Skriniar | Quinquennale da 7 milioni

Calciomercato Inter, piove sul bagnato: rifiuta il rinnovo
Milan Skriniar © LaPresse

Tutti gli occhi sono puntati su Milan Skriniar, rimasto a Milano dopo essere stato corteggiato a lungo dal PSG: come vi abbiamo raccontato sulle pagine di Calciomercato.it nel corso dell’estate, i parigini hanno fatto più di un tentativo per il centrale slovacco. Nessuno, però, è riuscito ad essere considerato sufficiente da parte della dirigenza nerazzurra. Ora, la priorità per società e giocatore è quella di trovare un accordo per il rinnovo di contratto.

Secondo quanto riportato da ‘SportMediaset’, l’Inter sarebbe pronta a rendere Skriniar il secondo giocatore più pagato della squadra dopo Romelu Lukaku con un quinquennale da 7 milioni netti a stagione. Una cifra da capogiro per il centrale ex Sampdoria, che certificherebbe la sua crescita e l’importanza che ricopre all’interno dell’undici di Simone Inzaghi. Dal Paris Saint-Germain al rinnovo multi-milionario con i nerazzurri, l’estate di Skriniar rischia seriamente di essere stata molto fruttifera. Ora, però, i tifosi si aspettano di ritrovare anche sul campo il miglior ‘Skrigno’, quel centrale in grado di dare maggiore stabilità a tutto il reparto difensivo. Per quanto riguarda la dirigenza, la volontà è quella di tutelare un patrimonio della società, a qualsiasi costo.