Torino di misura contro il Lecce: Vlasic fa sorridere Juric

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:50

Terminato il match tra Torino e Lecce, che ha chiuso la 5a giornata del campionato di Serie A: i granata prendono i tre punti grazie a Vlasic

Si è chiuso ufficialmente il quinto turno del campionato di Serie A. Nella giornata di oggi sono andate in scena ben tre partite e stasera è toccato a Torino e Lecce scendere in campo. La squadra guidata da Ivan Juric si è portata a casa i tre punti di misura, rialzando immediatamente la testa dopo il tris subito dall’Atalanta lo scorso giovedì nel turno infrasettimanale.

Torino di misura contro il Lecce: Vlasic fa sorridere Juric
Torino-Lecce © LaPresse

A decidere la contesa ci ha pensato Nikola Vlasic – cercato in passato anche da club importanti come il Milan, al minuto 40 del primo tempo. I granata passano in vantaggio, dunque, poco prima dell’intervallo, sfruttando l’asse Vlasic-Vojvoda. Quest’ultimo fornisce una gran palla in profondità al compagno trequartista che, dall’altezza del dischetto, incrocia il sinistro e non lascia scampo a Wladimiro Falcone. I granata, poi, si limitano più che altro a gestire, cercando ogni tanto di farsi vedere in avanti per agguantare il raddoppio.

Serie A, Torino-Lecce 1-0: marcatori e classifica

Torino di misura contro il Lecce: Vlasic fa sorridere Juric
Torino-Lecce © LaPresse

Raddoppio che per pochi centimetri non viene convalidato ai padroni di casa al 71esimo della ripresa. Pellegri riceve la sfera in profondità e infila la porta facendo passare la palla tra le gambe dell’estremo difensore avversario, ma l’azione viene fermata per fuorigioco (decisione poi confermata dopo un check del Var). Non è finita, perché al minuto 85 Vojvoda raccoglie sul secondo palo un cross molto invitante di Ola Aina. L’albanese, però, non riesce ad iscriversi al tabellino dei marcatori.

Ottima partenza da parte dei granata, che superano nuovamente la Juventus e si piazzano al sesto posto in classifica a quota 10 punti. Serata dura da digerire, invece, per il Lecce e Marco Baroni, che nel primo tempo si è anche visto costretto a dover rinunciare a Di Francesco per infortunio. L’esterno ha subito un duro colpo al volto: lo zigomo si è gonfiato molto e ciò ha compromesso la vista del calciatore, colpito pure da un leggero mal di testa. I giallorossi sperano ovviamente che non sia nulla di grave.

Torino-Lecce 1-0: 40′ Vlasic (T)

CLASSIFICA SERIE A: Atalanta punti 13, Napoli 11, Milan 11, Udinese 10, Roma 10, Torino 10, Juventus 9, Inter 9, Lazio 8, Salernitana 6, Fiorentina 6, Sassuolo 6, Hellas Verona 5, Spezia 5, Empoli 4, Bologna 3, Lecce 2, Sampdoria 2, Cremonese 2, Monza 1.