Futuro Ronaldo, l’annuncio di ten Hag stravolge tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:38

Cristiano Ronaldo, il futuro è ancora un rebus, ma a fare chiarezza è l’annuncio di Erik ten Hag, tecnico del Manchester United

Il suo è forse il nome più chiacchierato in queste ultime settimane di mercato. Perché Cristiano Ronaldo avrà sì 37 anni, ma resta una delle stelle del calcio mondiale. Il portoghese sembrava destinato a lasciare il Manchester United dopo la mancata qualificazione in Champions League dei ‘Red Devils’ e dopo che in queste prime giornate è spesso subentrato dalla panchina sotto la guida di Erik ten Hag.

Cristiano Ronaldo resta al Manchester United: l'annuncio di ten Hag
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Jorge Mendes, agente del giocatore, si è attivato sul mercato per trovare una nuova soluzione al proprio assistito, in particolare un club che potesse disputare la Champions League. Mendes ha sondato molti terreni e una delle ipotesi più calde porta al Napoli. Un intreccio che coinvolge anche Victor Osimhen, ma che resta molto complesso soprattutto per le pretese di De Laurentiis. Ecco quindi che vedere in azzurro il portoghese appare sempre più improbabile, mentre salgono le possibilità che il giocatore resti a Manchester.

Niente Napoli per Ronaldo, ten Hag parla chiaro

Soprattutto dopo le parole pronunciate da Erik ten Hag. Nel corso della conferenza stampa, il manager olandese ha chiuso le porte ad un addio di Ronaldo, ma anche ad altri addii: “Giocheremo con questa squadra per questa stagione. Sicuramente Wan Bissaka resta con noi. Ronaldo? Sicuro. Abbiamo bisogno giocatori di qualità come lui”.

Manchester United, ten Hag chiude all'addio di Ronaldo
Erik ten Hag © LaPresse

Parole quindi che chiudono ad un addio di CR7: vedere il portoghese con la maglia dei ‘Red Devils’ sembra essere così l’ipotesi più probabile. Le uniche operazioni che verranno eseguite sono quelle in entrata, con ten Hag che ha sottolineato come Dubravka ed Antony saranno le ultime operazioni del club. I due saranno quindi i nuovi acquisti che chiuderanno sostanzialmente il mercato della società inglese. Il portiere slovacco sarà il vice De Gea, mentre il brasiliano ormai ex Ajax è il grande colpo dell’ultim’ora.