CM.IT | Milan, Florenzi ko: il sostituto è già in arrivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:09

Milan, l’infortunio di Florenzi preoccupa la dirigenza: il club avrebbe già pronto il sostituto

AGGIORNAMENTO ORE 22.37 – Milan-Barcellona, affare fatto per Dest. Prestito con diritto di riscatto, coi rossoneri che si faranno carico di tutto lo stipendio dell’olandese che è di quasi 4 milioni netti. Domani sarà a Milano per visite e firma.

Oltre al danno la beffa. Il pari con il Sassuolo non è stato certamente un risultato gradito in casa Milan. A preoccupare però la società rossonera è la situazione legata ad Alessandro Florenzi. Il terzino è infatti uscito nel finale di gara, lasciando la squadra in dieci, per via di un infortunio muscolare.

Milan, Florenzi infortunato: idea Odriozola
Florenzi infortunato © LaPresse

Infortunio che sembra preoccupare e non poco Stefano Pioli. Il tecnico è pronto ad accogliere Aster Vranckx, con il belga che, atterrato poco fa in Italia, potrà essere a disposizione dell’allenatore. Il classe 2002 potrebbe però non essere l’ultimo colpo in entrata del club rossonero.

Milan, Florenzi preoccupa: idea Odriozola

Le condizioni di Florenzi, infatti, preoccupano e non poco. Come appreso da Calciomercato.it il giocatore farà domani ulteriori approfondimenti per valutare l’entità dell’infortunio. Nonostante questo, il Milan già si sarebbe attivato per trovare un’alternativa, con Maldini e Massara che avrebbero bussato alla porta del Barcellona.

Milan, Dest per sostituire Florenzi
Sergino Dest © LaPresse

L’obiettivo è un’occasione low-cost che possa essere una valida alternativa a Calabria. Il profilo scelto dalla dirigenza rossonera è quello di Sergino Dest, difensore del Barcellona. Lo statunitense, di passaporto olandese e quindi comunitario, è un esubero nella rosa ‘blaugrana’ e, data anche l’età (classe 2000) non andrebbe ad occupare una posizione all’interno dei 17 giocatori in lista over-22. Un triplo vantaggio quindi considerando costi dell’operazione, età del giocatore e passaporto. La trattativa, come raccolto da Calciomercato.it, è in fase molto avanzata con base prestito più diritto di riscatto. Il Barcellona dovrebbe contribuire a pagare parte dell’ingaggio che è di circa 4 milioni netti. Colloqui serrati in queste ore per cercare un accordo totale, il classe 2000 statunitense è fuori dai piani di Xavi e dunque i catalani hanno la necessità di piazzarlo altrove.

Sullo sfondo c’è Alvaro Odriozola, terzino destro di proprietà del Real Madrid che ha disputato la scorsa stagione nella Fiorentina. Anche lo spagnolo rappresenta un esubero nella rosa del club iberico e non vanno scordati i buoni rapporti tra il Milan e il Real Madrid. Anche in questo caso c’è un nodo ingaggio, piuttosto alto.