Allegri tra Di Maria e l’annuncio di mercato: “Credo che rimarrà alla Juve”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11

Le dichiarazioni di Allegri in conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Juventus e Spezia valevole per la quarta giornata di Serie A

In casa Juventus è vigilia del match contro lo Spezia valida per la quarta giornata di Serie A. In conferenza stampa parla il tecnico bianconero Massimiliano Allegri, le sue dichiarazioni in diretta testuale qui su Calciomercato.it.

Allegri conferenza stampa Juve Spezia Paredes
Massimiliano Allegri ©️LaPresse

CONFERENZA STAMPA ALLEGRI

TURNOVER E DI MARIA – “Non ancora deciso, ma siamo molto vicini alla scorsa partita. Sia Di Maria che Fagioli torneranno a disposizione, deciderò domattina”. Se l’argentino può giocare? Dall’inizio sarebbe esagerato, diciamo che è disponibile”.

SPEZIA – “Domani dobbiamo assolutamente recuperare i quattro punti persi per strada”.

MILIK – “Saranno importanti i cambi. Devo valutare se farlo partire assieme a Vlahovic o se metterlo inizialmente in panchina”.

GESTIONE GIOVANI – “Miretti ha fatto una buona partita. I giovani se sono bravi li faccio giocare. Non deve passare il messaggio che il giovane deve giocare, se sono bravi giocano. Nel calcio ci sono tante componenti. Soulé? Sta facendo bene, però in questo momento faccio altre scelte”.

RECUPERO POGBA – “Comincerà a correre la prossima settimana nel caso in cui dovesse procedere tutto nel migliore dei modi. Se sono preoccupato dalle sue vicende famigliari? Gli infortunati lavorano fuori dall’ora della squadra e quindi non l’ho proprio visto…”.

BONUCCI – “E’ a posto, da dopodomani sarà con la squadra”.

GATTI – “Sono contento di lui, vedremo domani”.

DANILO CENTRALE – “Contro la Roma ha disputato una buona partita. Difensivamente abbiamo commesso alcuni errori, ma è normale quando due calciatori giocano per la prima volta insieme”.

FAGIOLI – “Un pensiero sulle parole del suo agente? A tutti viene concesso di parlare con questi social. Se dovessi stare a commentare ogni dichiarazione… Ognuno ha la sua propria opinione, di Fagioli sono contento. E’ della Juve e credo rimarrà qui”.

MCKENNIE – “Sono contento di lui. L’ho chiamato in causa dopo che veniva da una lussazione alla spalla, ha fatto quello che doveva fare nel migliore dei modi. Sta crescendo di condizione come tutta la squadra”.

ROVELLA – “Sta andando al Monza. Farlo stare qui e interrompere un percorso di continuità sarebbe stato un peccato”.

Calciomercato Juventus, Allegri e l’arrivo di Paredes: giornata clou

Calciomercato Juventus Paredes Psg Allegri
Paredes in azione ©LaPresse

In conferenza stampa, Allegri non si è sbilanciato sull’arrivo di Paredes in bianconero: “Non penso niente su di lui – le sue parole – è un calciatore del Psg”. Come raccolto da Calciomercato.it, oggi è una giornata clou per la definizione dell’affare Paredes.