Calciomercato Inter, ultimatum e addio in 24 ore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:39

L’Inter ha seguito il calciatore per lunghi periodi sul calciomercato. Ora arriva l’annuncio del dirigente che delinea le cose per il prossimo futuro

L’Inter è stata una delle protagoniste, in positive e in negativo, di questa sessione di calciomercato.

Calciomercato Inter, ultimatum e addio in 24 ore
Inzaghi ©LaPresse

I nerazzurri sono partiti subito con il botto, visto il ritorno di Romelu Lukaku, poi, però, Marotta e Ausilio hanno dovuto fare i conti con le ristrettezze economiche imposte dalla società e dal bilancio. Per lunghi tratti, infatti, si è pensato di sacrificare necessariamente un big per appianare i vuoti sotto il profilo finanziario. Prima in bilico c’era Alessandro Bastoni, poi Milan Skriniar, ma alla fine nessuno dei due ha lasciato Appiano Gentile. Una doppia permanenza che ha cambiato il quadro della situazione anche per quanto riguarda Manuel Akanji. Il difensore del Borussia Dortmund risulta particolarmente appetibile, dopo non aver rinnovato il contratto in scadenza il 30 giugno 2023. I nerazzurri, che intanto sono sempre più vicini a chiudere Francesco Acerbi, lo vorrebbero anche a parametro zero.

Calciomercato Inter, Kehl fa il punto sul futuro di Akanji

Calciomercato Inter, ultimatum e addio in 24 ore
Akanji ©LaPresse

Una situazione caldissima e che, a poche ore dalla fine del calciomercato, non si è ancora sbloccata. Ne ha parlato il direttore sportivo del Borussia Dortmund, Sebastian Kehl, rispondendo alle domande su ‘Sky90’. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da ‘SkySports’: “Al momento non c’è nulla sul tavolo che dobbiamo decidere – precisa subito il dirigente giallonero -. Però, credo ancora che qualcosa accadrà nei prossimi giorni. Abbiamo ancora tempo fino a giovedì, fino al giorno della fine del calciomercato. Anche se credo che le cose saranno già evidenti domani o dopodomani, perché a un certo punto ci sono le visite mediche e altri dettagli che devo essere conclusi”.

Kehl accorcia, quindi, i tempi per il trasferimento del suo difensore e con l’Inter che resta spettatrice interessata, soprattutto per il colpo a parametro zero. Negli ultimi giorni, ha preso piede anche l’opzione inglese per il difensore centrale, in particolare il Leicester, che vorrebbe prenderlo subito. Vedremo se l’operazione decollerà in questi termini o l’Inter tornerà in corsa per portare lo svizzero a Milano.