Calciomercato Juve, Arrivabene annuncia i colpi in entrata e in uscita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:22

Dopo aver annunciato Milik come vice Vlahovic, la Juventus non si ferma e prova a piazzare il colpo degli ultimissimi giorni di mercato

Juventus scatenata sul mercato dopo aver già piazzato un nuovo colpo in attacco. Dopo aver annunciato nella giornata di ieri l’acquisto di Arek Milk come vice Vlahovic, il club bianconero ha ancora intenzione di investire in entrata per assecondare le ultimissime richieste di Massimiliano Allegri.

Calciomercato Juve, Arrivabene annuncia i colpi in entrata e in uscita
Arrivabene su Dazn

Del mercato della Juve sia in entrata che in uscita ha parlato nel pre-partita del match di questo pomeriggio con la Roma, Maurizio Arrivabene, il quale ha prima commentato ai microfoni di ‘Dazn’ la prestazione deludente dello scorso turno che ha portato solo un pareggio nella trasferta contro la Sampdoria: “La pressione vera in questo momento non è tanto in campo, quanto in infermeria, cerchiamo di svuotarla quanto prima. Possono capitare partite di questo genere, ma bisogna guardare avanti mostrando umiltà da parte della dirigenza e della squadra mettendo la Juventus sopra ogni cosa”.

Calciomercato Juventus, l’annuncio di Arrivabene su Leandro Paredes

Calciomercato Juventus, l'annuncio di Arrivabene su Leandro Paredes
Leandro Paredes ©LaPresse

Sul mercato, invece, il nome più caldo rimane quello di Paredes. Il dirigente bianconero in tal senso ha confermato il fortissimo interesse per l’argentino, ribadendo però quelli che saranno i prossimi passi del club. La Juventus, infatti, dovrà prima liberare spazio a centrocampo, tentando di piazzare gli esuberi già indicati da Max Allegri alla dirigenza. Visto l’ampio spazio che gli è stato riservato nelle prime giornate, difficilmente sarà Rabiot a lasciare la squadra. Più probabile, invece, che si provi ancora una volta a piazzare Arthur sul mercato.

Questo è stato l’annuncio di Arrivabene durante l’intervista pre-partita dell’Allianz Stadium questo pomeriggio: “Noi saremo felici se riusciremo a realizzare le uscite che abbiamo intenzione di fare in maniera tale che si bilancino equilibrio sportivo e finanziario. In entrata il sipario è aperto, stiamo parlando con parecchi giocatori. A fine di ogni atto ci saranno delle uscite e spero che al prossimo atto ci siano delle entrate. Paredes? Ne stiamo parlando, ma è molto importante realizzare le uscite che abbiamo in testa prima di confermare altre entrate”.