Telenovela finita Ronaldo: la decisione ufficiale è una sentenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:11

Calciomercato, la decisione presa da ten Hag fa di nuovo discutere: il futuro di Cristiano Ronaldo è sempre più in bilico. Cosa è successo.

Gli ultimi giorni di una frenetica sessione estiva di calciomercato si stanno rivelando come quelli propedeutici ad un nuovo ribaltone sul fronte Cristiano Ronaldo.

Cristiano Ronaldo Manchester United
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Il fenomeno portoghese, infatti, non ha fatto nulla per nascondere tutto il proprio malumore: desideroso di approdare in un club che disputi la Champions League, il cinque volte Pallone d’oro sta facendo tutto il possibile per coronare questo suo desiderio. Il rapporto con Ten Hag è ai minimi storici: tra conferme indirette, rumours e scelte ufficiali, il fatto che anche contro il Southampton Cr7 sia partito dalla panchina, entrando in campo al 68′ quando la sua squadra era già in vantaggio, non è passato affatto inosservato.

Notizia che fa il paio con i retroscena svelati dal The Sun, secondo cui l’ex attaccante di Real Madrid e Juventus avrebbe avuto un confronto piuttosto acceso con ten Hag nel corso di una delle ultime riunione tecniche: l’ex tecnico dell’Ajax non avrebbe affatto digerito le ultime esternazioni social del portoghese, e l’avrebbe rimproverato pubblicamente davanti a tutti i suoi compagni.

Calciomercato, Ronaldo ai ferri corti con lo United: escluso nuovamente dai titolari

Cristiano Ronaldo Calciomercato Napoli
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Per la prima volta dall’inizio dell’estate lo United – nella veste del suo allenatore – avrebbe dunque scaricato anche “pubblicamente” Cristiano Ronaldo, attorno al quale continuano a gravitare in maniera incessante rumours ed indiscrezioni. Negli ultimi giorni il profilo del campione lusitano è tornato ad essere accostato ai club italiani, in particolar modo al Napoli. Come vi abbiamo svelato, Jorge Mendes starebbe caldeggiando l’opzione “azzurra” per il proprio assistito da circa 3 mesi. Ed ecco dunque che l’intreccio con Osimhen, seppur complicato, potrebbe sbloccare il clamoroso affare. De Laurentiis non ha alcuna intenzione, però, di svendere il proprio gioiello, per il quale continua a chiedere 130-140 milioni di euro, cifra sicuramente superiore rispetto ai 100 milioni di euro “circolati” in queste ore.

Le chances di una permanenza di Ronaldo all’ombra dell’Old Trafford, però, sono sempre più scarse: all’avvicinarsi del gong definitivo della sessione trasferimenti, però, una soluzione definitiva dovrà inevitabilmente essere trovata a stretto giro di posta.