La Premier chiama la Juve, 20 milioni per l’esubero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:21

La Juventus continua la caccia ad un attaccante e una mano potrebbe arrivare dalla Premier League: venti milioni per l’addio

Lunedì in campo contro la Sampdoria per far capire a tutti le intenzioni in campionato, intanto ancora alla ricerca dei rinforzi per Allegri.

Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

La Juventus è pronta alla seconda giornata di Serie A, a ‘Marassi’ dopo il successo contro il Sassuolo, ma opera anche sul mercato per completare la rosa a disposizione del proprio tecnico.

I due acquisti necessari sono ormai risaputi: il regista, con Paredes obiettivo principale, e l’attaccante, con Depay sempre in cima alle preferenze e le alternative Milik e Arnautovic. Acquisti ma anche cessioni perché serve liberare spazio nella rosa: la pista che portava Rabiot al Manchester United è ormai sfumata, mentre non si sblocca la trattativa per il trasferimento di Arthur al Valencia. Tutto fermo, ma dall’Inghilterra potrebbe arrivare l’offerta che potrebbe sbloccare lo stallo. A riportarla è ‘jeunesfooteux.com’ che racconta l’interesse di due club della Premier League per un bianconero.

Calciomercato Juventus, sirene dalla Premier per Kean

E’ Moise Kean il calciatore messo nel mirino da Newcastle e Leeds. L’attaccante, che deve ancora essere acquistato interamente dalla Juventus facendo seguito all’obbligo fissato nell’accordo con l’Everton, non sembra rientrare nei piani di Allegri.

Il tecnico lo ha escluso dall’amichevole contro l’Atletico Madrid per un ritardo, mentre all’esordio in campionato doveva scontare una giornata di squalifica. Il suo addio a Torino non è impossibile, considerato anche il rendimento avuto nella scorsa stagione, ma le cifre del suo acquisto complicano le cose.

Intanto però Leeds e Newcastle ci pensano. Le due società sono accomunate dalla necessità di acquistare un attaccante in questi ultimi giorni di mercato. Kean rappresenta una soluzione importante, anche per la giovane età del calciatore, ma tutto però è reso complicato dall’aspetto economico. La stessa fonte, infatti, afferma che i due club inglesi sono disposti ad offrire non più di venti milioni di euro per l’attaccante. Pista comunque da tenere d’occhio con la Juventus che sarebbe pronta a dare il via libera alla cessione del 22enne in Premier League.