La scelta del Milan rovina anche la Juve: ora hanno fretta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Intreccio di mercato che potrebbe coinvolgere Juventus e Milan: la scelta rossonera rovina anche i bianconeri

Acquisti ma anche cessioni. Poco più di tre settimane alla fine del calciomercato e per tutti i club è il momento di stringere le trattative imbastire, sia in entrata che in uscita.

Maldini
Maldini © LaPresse

Sono gli esuberi a poter sbloccare i possibili acquisti: fare spazio nella rosa (e soprattutto nel budget) è fondamentale ad ogni latitudine. Per ogni partenza, un arrivo ed allora è importante per i dirigenti saper piazzare i calciatori che non rientrano più nel progetto tecnico.

Lo sa bene, ad esempio, la Juventus che ha diversi calciatori da piazzare visto che sono fuori dai piani di Massimiliano Allegri. Tra questi c’è il brasiliano Arthur. Arrivato nello scambio con Pjanic dal Barcellona, il centrocampista non è mai riuscito a conquistare i bianconeri. Per lui l’avventura a Torino sembra essere arrivata al capolinea e, come raccontato da Calciomercato.it, c’è solo il Valencia come possibile destinazione. Una operazione che, se dovesse andare in porto, potrebbe accelerare anche l’approdo di Paredes alla corte di Allegri. Un intreccio che fa i conti però con i numeri: serve trovare l’accordo tra il club spagnolo e la Juventus e soprattutto nella rosa di Gattuso deve uscire un extracomunitario per liberare il posto.  Trattativa in piedi ma, come è normale che sia, il Valencia guarda anche ad altri nomi.

Calciomercato Juventus e Milan, Gattuso tra Arthur e Bakayoko

Bakayoko
Bakayoko © LaPresse

Con la trattativa per Arthur che deve ancora sbloccarsi, per Gattuso può tornare di moda un altro nome: quello di Tiemoue Bakayoko. Il centrocampista francese è un altro degli esuberi alla ricerca di una nuova sistemazione. Il Milan e Pioli non contano più su di lui e il transalpino potrebbe lasciare i rossoneri se si presentasse la giusta occasione.

Una possibilità che tocca da vicino anche il Chelsea, club proprietario del cartellino del 27enne parigino. Gattuso apprezza Bakayoko, che ha allenato anche a Napoli, e l’approdo a Valencia del francese consentirebbe al Milan di liberare spazio in rosa. Un po’ come Arthur per la Juventus in un intreccio Torino-Milano che vede come protagonista Gattuso e il suo Valencia.