“Non lo vuole nessuno”: su Ronaldo arriva la sentenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:59

Ronaldo vuole lasciare il Manchester e la leggenda del Liverpool Carragher ritiene che i suoi compagni di squadra ed Erik ten Hag lo lascerebbero andar via volentieri

Jamie Carragher crede che lo spogliatoio del Manchester United e il nuovo allenatore Erik ten Hag stiano segretamente sperando che Cristiano Ronaldo trovi un modo per realizzare il suo desiderio di andarsene.

La leggenda del Liverpool – secondo quanto riporta il ‘Mirror’ – ha avvertito i Red Devils dell’impatto negativo di Ronaldo all’Old Trafford e ora pensa che la sua partenza quest’estate potrebbe essere un travestimento ben visto da tutti, quasi una benedizione. “Ho sempre pensato che fosse un acquisto bizzarro e che prima o poi questa situazione sarebbe arrivata, anche se Ronaldo rimane un grande”, ha affermato Carragher.

Ronaldo, gli anni passano pure per CR7

Parlando a Overlap, in collaborazione con Sky Bet, ha aggiunto: “Il fatto che ora abbia 37, 38 anni in questa stagione, non lo fa essere più lo stesso giocatore. È ancora un formidabile marcatore, ma non è lo stesso calciatore”.

Poi la sentenza. Per Carragher, infatti, al momento CR7 non ha una destinazione: “Nessun altro club in Europa in questo momento lo vuole, potrei sbagliarmi. E penso che se lo chiedessi a ten Hag credo che neanche lui lo voglia. E non sono sicuro che lo spogliatoio del Manchester United voglia Cristiano Ronaldo, ora come ora”. Gary Neville, che è stato il capitano di Ronaldo per tutto il primo periodo a Manchester, vuole vedere la situazione risolta rapidamente.