Pressing di Chelsea e United sull’Inter: Marotta vuole 50 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Non si può ancora escludere una cessione pesante in casa Inter, con Chelsea e United pronte all’affondo: Marotta fissa il prezzo a 50 milioni

Manca poco più di una settimana all’inizio della Serie A, ma siamo ancora in pieno calciomercato: i nerazzurri, infatti, non possono ancora escludere di mettere a bilancio una cessione importante da qui al 31 agosto.

Pressing di Chelsea e United sull'Inter: Marotta vuole 50 milioni
Giuseppe Marotta©LaPresse

Lo sa bene Giuseppe Marotta, che ormai è abituato a lavorare con i conti da sistemare e con delle esigenze di bilancio piuttosto stringenti. Come vi abbiamo raccontato sulle pagine di Calciomercato.it nei mesi scorsi, il designato alla cessione sembrava essere Skriniar, ma il PSG nelle ultime settimane non si è più fatto vivo con il club meneghino. E così, alla fine, chi potrebbe salutare Simone Inzaghi potrebbe essere Denzel Dumfries: l’ad dell’Inter ha già fissato il prezzo per le pretendenti in Premier League.

Calciomercato Inter, Skriniar può restare | Servono 50 milioni per Dumfries

Calciomercato Inter: addio Dumfries, il Chelsea ha già incassato il primo ok
Denzel Dumfries©LaPresse

Come vi abbiamo detto, Denzel Dumfries potrebbe essere il sacrificato sul mercato da parte dell’Inter, una scelta dettata anche dalle richieste e dall’interesse mostrato in queste settimane da club stranieri. In particolare, sono Chelsea e Manchester United a guardare con grande attenzione all’ex PSV. Secondo quanto riportato sull’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Spor’, Marotta avrebbe fissato a 50 milioni il prezzo di Dumfries: una cifra importante e che consentirebbe al club meneghino di mettere a bilancio un’importante plusvalenza.

In tutto questo, in caso di partenza dell’olandese, i nerazzurri sarebbero chiamati a consegnare velocemente un sostituto a Simone Inzaghi. Delle idee sarebbero già state vagliate dalla dirigenza meneghina e i nomi che appaiono più stuzzicanti sono principalmente due: quello di Alvaro Odriozola, sempre in uscita dal Real Madrid, e quello di Timothy Castagne. L’ex Atalanta potrebbe tornare in Serie A e ricomporre la coppia di ali con Gosens che tanto bene ha fatto a Bergamo.