CM.IT | Summit in sede: cosa manca per l’addio di Sanchez all’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:39

Inter alle battute finali per la rescissione del contratto di Alexis Sanchez: incontro oggi con l’agente del cileno

Manca ancora la fumata bianca per la risoluzione contrattuale di Alexis Sanchez con l’Inter.

Inter-Sanchez, Felicevich in sede
Felicevich (Foto CMIT)

Nuovo contatto questa mattina tra Fernando Felicevich, agente del cileno, e la dirigenza nerazzurra, con il vertice nella sede di Viale della Liberazione che non ha dato per il momento il semaforo verde per lo svincolo dell’attaccante. Come vi avevamo raccontato, mancano ancora alcuni dettagli da sistemare per arrivare all’intesa, con le parti comunque fiduciose nel riuscire a trovare in tempi brevi un accordo totale per l’addio di Sanchez.

Previsti nuovi aggiornamenti a stretto giro di posta per il cileno classe ‘88, ancora legato da un altro anno di contratto con l’Inter e che potrebbe percepire una buonuscita di 5 milioni di euro lordi dalla società del presidente Zhang. Su di lui si registra soprattutto l’interesse dell’Olympique Marsiglia, alla ricerca di un accordo sull’ingaggio con l’entourage del cileno per farlo sbarcare in Ligue 1. Come sottolineato lo scorso 28 luglio, i transalpini avevano fatto registrare un’accelerazione importante nella trattativa.