Dopo il Chelsea anche l’Arsenal: l’Inter adesso è accerchiata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:13

Da Londra nuova offensiva: dopo il Chelsea, anche l’Arsenal fa sul serio per il gioiello di proprietà dell’Inter

L’Inter rimonta dal 2-0 il Lione e strappa il pareggio ai francesi nel test amichevole di Cesena. Lukaku e il gioiello di Barella risollevano i nerazzurri, ma l’attenzione continua ad essere anche al mercato con le sirene in uscita per Skriniar e Casadei.

Inter, occhio a Lautaro: il Real Madrid vuole un attaccante
Beppe Marotta ©LaPresse

Il difensore ieri sera è rientrato in campo dopo l’infortunio e giorno dopo giorno aumentano le possibilità di una sua permanenza a Milano, anche perché non è ancora arrivato il rilancio da 70 milioni del Paris Saint-Germain. Anche il Chelsea è tornato a chiudere informazioni per il difensore slovacco, con i ‘Blues’ che hanno messo gli occhi pure si Cesare Casadei in casa interista.

Il gioiello della Primavera – aggregato ai grandi contro il Lione – piace da tempo ai londinesi che lo avrebbero voluto inserire nella trattativa per il ritorno di Lukaku. Niente da fare in quel caso, con il Chelsea però che è tornato alla carica negli ultimi giorni mettendo sul piatto un assegno da 8 milioni di euro. L’Inter ha risposto picche all’offensiva dei ‘Blues’, anche perché valuta il centrocampista classe 2003 circa 20 milioni e vuole inserire la recompra nella trattativa per non perdere il controllo sul giocatore.

Calciomercato Inter, le grandi su Casadei: l’Arsenal sfida il Chelsea

Inter, Casadei verso il Chelsea
Cesare Casadei © LaPresse

Ma non solo Chelsea. Sull’altra sponda di Londra, anche l’Arsenal avrebbe messo nel mirino Casadei come scrive stamane il quotidiano ‘Repubblica’. Il baby nerazzurro ha tante pretendenti al seguito e tra queste figurano così pure i ‘Gunners’. In Italia resta inoltre interessato il Torino – che lo avrebbe voluto nell’affare Bremer – oltre a Sassuolo e Bologna.