Milan, piano B con lo sconto: Maldini entra in azione

Il Milan ancora a rilento sul mercato, ma nei prossimi giorni tutto può cambiare: spunta la nuova strategia per i rossoneri

Il calciomercato del Milan campione d’Italia è ancora piuttosto bloccato. Sarebbe stato difficile prevedere che a fine luglio gli innesti si sarebbero limitati allo svincolato Origi, al rientranti dai prestiti Pobega e Adli e ai riscatti di Florenzi e Messias. Il tutto, mentre Inter e Juventus si rinforzano copiosamente.

Milan, piano B con lo sconto: Maldini entra in azione
Paolo Maldini © LaPresse

Tante situazioni difficili da sbrogliare per Maldini e Massara, che perseguono i loro obiettivi, ma sarà necessaria, a breve, una accelerazione. Calciomercato.it vi ha raccontato che per De Ketelaere non siamo ancora all’ultimatum, ma è evidente che a giorni ci si arriverà, se il Bruges non dovesse recedere minimamente dalle sue richieste. A quel punto, il Milan si guarderebbe attorno per alternative di spessore per la trequarti offensiva. E può tornare d’attualità un nome già seguito in passato.

Calciomercato Milan, occasione Carrasco: l’Atletico Madrid apre alla cessione

Milan, piano B con lo sconto: Maldini entra in azione
Yannick Ferreira-Carrasco © LaPresse

Si tratta di un altro belga, ossia Ferreira-Carrasco. Per il quale la situazione è tutta da definire. Da un lato, l’entourage e l’Atletico Madrid sono al lavoro, come riferisce ‘Marca’, per un rinnovo di contratto con aumento dell’ingaggio e della clausola rescissoria da 60 milioni di euro. Dall’altro, però, i ‘Colchoneros’, dopo il sostanzioso rinnovo di Lemar riflettono e potrebbero anche decidere per una cessione, rivedendo anche al ribasso la cifra prevista sulla clausola. Uno ‘sconto’ che, secondo ‘Todofichajes’, rimetterebbe in corsa proprio il Milan, ma occhio anche al Newcastle e al Borussia Dortmund.