Milan tradito e Inter assaltata: intreccio incredibile tra bomber

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:26

Gli attaccanti sono protagonisti anche in questa sessione di calciomercato. Inter e Milan potrebbero ritrovarsi al centro di un nuovo giro di bomber

L’attacco è il reparto che attrae di più tifosi e, in alcuni casi, gli addetti ai lavori. Perché porta i gol, le esultanze, la gioia e perché, si sa, se gioca bene la punta gioca bene tutta la squadra. E viceversa.

Milan tradito e Inter presa d'assalto: poker di bomber incredibile
Pioli © LaPresse

Lo sa bene Carlo Ancelotti, lui che con Karim Benzema al centro dell’attacco ha vinto una Champions League meravigliosa e che è già entrata nella storia del calcio. Ora, però, proprio in sede di trattative, diverse cose potrebbero cambiare per i Blancos. Secondo quanto riporta il ‘Mundo Deportivo’, infatti, completate alcune cessioni imminenti, i campioni d’Europa torneranno sul calciomercato. E stavolta alla ricerca di un attaccante che possa sostituire Benzema. In partenza ci sono Mariano, Borja Mayoral, Dani Ceballos e Marco Asensio, quest’ultimo nel mirino del Milan da tempo. E la rosa di bomber studiato da Ancelotti lo conduce direttamente in Italia.

Dzeko e Giroud nella rosa di nomi per l’attacco di Ancelotti

Milan tradito e Inter presa d'assalto: poker di bomber incredibile
Dzeko © LaPresse

C’è chi si è spinto oltre, infatti, e ha fatto la lista dei papabili per arrivare a Madrid come sostituto di Benzema. Secondo quanto riporta ‘fichajes.net’, ci sarebbe un poker di nomi che dall’Italia arriverebbero o ci avrebbero a che fare che farebbe al caso di Ancelotti. In primis, attenzione a Edinson Cavani. L’ex Napoli sembrava vicino al Villarreal, ma l’affare non si è ancora concluso. Poi c’è Andrea Belotti, ancora svincolato dopo la scadenza del contratto con il Torino. E qui arrivano le noti dolenti, perché nella lista del Real ci sarebbero anche Edin Dzeko e Olivier Giroud. Se per il bosniaco gli spazi si sono ridotti dopo l’arrivo di Lukaku, ma comunque ci ha provato anche il Borussia Dortmund e l’Inter non vorrebbe privarsene, il discorso cambia per il francese. Infatti, il Milan perderebbe un calciatore molto importante nelle dinamiche di Pioli. Comunque c’è da dire che i rapporti tra Benzema e lo stesso Giroud non sono idilliaci e difficilmente l’affare si concretizzerà. Almeno, i tifosi lo sperano, al netto del possibile tradimento di Ancelotti al suo Milan.