Altro affare tra Milan e Roma: ha già detto sì

Affare di calciomercato in vista tra Milan e Roma: il giocatore è già pronto a dire sì al trasferimento

Numericamente il Milan ha sopperito alla partenza di Franck Kessie con il ritorno in rosa di Tommaso Pobega, ma il club rossonero continua a pensare ad un rinforzo a centrocampo. La posizione di Pobega sarà valutata con attenzione in queste settimane, mentre Bakayoko sembra essere sempre meno al centro dei piani di Pioli.

Milan, obiettivo Veretout
Mourinho e Pioli © LaPresse

Per questo non è da escludere che il Milan possa concretizzare un colpo a centrocampo nelle prossime settimane. Il nome di Renato Sanches del Lille non va escluso. La telenovela va avanti da tempo, anche se il portoghese sembra ora sempre più lontano dal Milan e sempre più vicino al Paris Saint-Germain. Dalla Francia però rilanciano un’altra opzione per la mediana di Pioli, quella che porta a Jordan Veretout.

Calciomercato Milan, sfida al Marsiglia per Veretout della Roma

Il portale francese ‘Foot Mercato’ sottolinea infatti come il centrocampista transalpino, diventato nel frattempo una seconda scelta per José Mourinho, sia finito nel mirino del Milan, che in casa Roma segue con attenzione anche il profilo di Nicolò Zaniolo anche se si tratta di un affare non semplice.

Milan, spunta Veretout
Veretout © LaPresse

In Francia sottolinea come il Milan starebbe preparando un’offerta ai giallorossi per il giocatore. Oltre ai rossoneri però, Veretout piace anche all’Olympique Marsiglia. Il club francese è a caccia di rinforzi per la mediana e oltre a Veretout uno dei profili seguiti è anche quello di Bakayoko. ‘L’Equipe’ riporta come l’OM sia fortemente interessato al giocatore della Roma, che rappresenterebbe una priorità per i vice-campioni di Francia. Anche lo stesso Tudor avrebbe dato il benestare dell’affare.

I francesi hanno ottimi rapporti con la Roma, come testimoniato dagli affari Pau Lopez e Under, ma Veretout ha già le idee chiare. La preferenza del giocatore andrebbe infatti ai rossoneri piuttosto che ad un ritorno in patria. Molto però dipenderà da quella che sarà la proposta di Maldini e Massara. Nel frattempo però da Oltralpe assicurano che l’OM cercherà in ogni modo di convincere il centrocampista a sposare il progetto marsigliese.