Calciomercato Juventus, Zaniolo più il pupillo: Allegri fa doppietta

Non solo l’acquisto di Nicolò Zaniolo dalla Roma, la Juventus vorrebbe anche un pupillo di Allegri: il tecnico bianconero è in pressing

In questo momento Matthijs de Ligt è al centro del calciomercato della Juventus. Il Bayern Monaco ha ufficialmente ceduto Lewandowski al Barcellona e nelle prossime ore intende presentare una nuova offerta alla ‘Vecchia Signora’ per il centrale olandese, il quale è pienamente convinto di sposare il progetto dei bavaresi.

Juventus Zaniolo Roma Morata Atletico Madrid Allegri
Zaniolo © LaPresse

L’addio dell’ex capitano dell’Ajax potrebbe generare un vero e proprio effetto domino, riaccendendo il fronte entrate bianconero. D’altronde, gli arrivi a parametro zero di Paul Pogba e Angel Di Maria indubbiamenti non sono sufficienti, seppur si tratti di giocatori di grande valore. Ma serve dell’altro per tornare in fretta ai massimi livelli in Italia e in Europa. In particolare, la società torinese continua a ragionare sul reparto offensivo e piace sempre parecchio la pista che porta al nome di Nicolò Zaniolo. Ieri il classe ’99 è stato protagonista nell’amichevole vinta dalla Roma contro la Portimonense. Jose Mourinho gli ha affidato la fascia da capitano, lanciando un segnale importante in chiave futuro. La sensazione, però, è che ciò possa non bastare a trattenere l’ex Inter nella Capitale, anche e soprattutto tenendo conto della volontà del club giallorosso circa il rinnovo del contratto in scadenza giugno 2024.

Calciomercato Juventus, Zaniolo più Morata: Allegri in pressing

Juventus Zaniolo Roma Morata Atletico Madrid Allegri
Morata © LaPresse

Zaniolo e la Juve si vogliono, ormai appare abbastanza evidente. La compagine targata Exor, dal canto suo, desidererebbe anche riportare a Torino Alvaro Morata, al fine di coprire la casella del vice Vlahovic. Stando a quanto si apprende da ‘Tuttosport’, i bianconeri starebbero optando in entrambi i casi per un’attesa strategica, aspettando dunque il momento giusto per affondare il doppio colpo offensivo.

L’attaccante spagnolo ha fatto rientro all’Atletico Madrid e non pare intenzionato a rifare le valigie. Tuttavia, tra lui e mister Simeone la scintilla non è mai scoccata, di conseguenza la ‘Vecchia Signora’ non smette di pensarci. I torinesi e i ‘Colchoneros’, riferisce il ‘Corriere dello Sport’, avevano ragionato anche su un altro prestito di 10 milioni di euro e altri 10 per il diritto di riscatto nel 2023. Obbligatorio, in tal senso, il prolungamento della scadenza dell’accordo di Morata coi biancorossi dal 2023 fino al 2024. Massimiliano Allegri non ha alzato bandiera bianca ed è in pressing. Zaniolo più Morata alla Juventus si può.