L’Inter adesso trema, Momblano: “Ha parlato con la Juventus”

La Juventus potrebbe sorpassare l’Inter sul calciomercato e assicurarsi un importante calciatore: arriva l’annuncio del giornalista Momblano

Juventus e Inter ancora protagoniste sul calciomercato. Le due italiane, finora, sono le società che si sono mosse meglio in ambito di trattative, acquistando nomi di un certo spessore come Angel Di Maria, Paul Pogba e Romelu Lukaku. Ovviamente, però, non finisce qui, perché bianconeri e nerazzurri necessitano di altri rinforzi, in particolare per quanto riguarda le rispettive difese.

Inter Juventus Bremer Dybala Torino Napoli Roma
Simone Inzaghi ©️ LaPresse

L’obiettivo numero uno della ‘Beneamata’, in tal senso, è Gleison Bremer del Torino, con cui ha da tempo un accordo. Di recente è andato in scena un incontro tra la dirigenza granata e l’entourage del calciatore. I lombardi spingono e Bremer sembra destinato a cambiare aria a breve. Resta, però, la ‘minaccia’ Juventus, come testimoniano le parole rilasciate dal noto giornalista Luca Momblano a ‘Juventibus’. Il collega ha reso noto un dettaglio non da poco: “Su un accordo Juve-Toro non trovo riscontri – ha dichiarato -. Se lo troveranno, secondo me ci sarà per forza dentro Gatti. Anche prima di Ranocchia. La cosa nuova è che la Juve sicuramente ha parlato con Bremer. È la prima volta che riscontro questo, certificato. La Juventus ha parlato con il procuratore storico del calciatore, che non è italiano. I bianconeri hanno verificato l’interesse di Bremer a fronte di un ingaggio superiore a quello offerto dall’Inter“.

Calciomercato Inter e Juventus, Barzaghi: “Bremer sta vacillando”

Inter Juventus Bremer Dybala Torino Napoli Roma
Bremer ©️ LaPresse

Sull’argomento è intervenuto anche il giornalista di ‘Sportmediaset’ Marco Barzaghi, ai microfoni di ‘Radio Radio’. Barzaghi ha parlato pure del futuro di Paulo Dybala, avvolto ancora nel mistero: “L’offerta della Juve per Bremer si fa molto importante. Anche il giocatore sta vacillando, nonostante abbia l’accordo con l’Inter. Su Dybala ne parliamo da più di un mese. Se Lukaku non fosse tornato, la ‘Joya’ sarebbe già ad Appiano. L’argentino continua ad aspettare l’Inter, ma la sua pazienza è al limite, a maggior ragione essendo l’anno dei Mondiali“.

Su Roma e Napoli: “Loro fanno sul serio, perché contano di incassare denaro. A Napoli, soprattutto, c’è una piazza da accontentare dopo le tante cessioni. Le problematiche sono sempre rappresentate dalle richieste dell’entourage. L’Inter è sempre in stand by, deve cedere e non è facile. Lo stiamo vedendo. Pinamonti ancora non è andato via, Sanchez rifiuta tutte le offerte. Dzeko e Correa non ne parliamo. Nessuno vuole andare via dall’Inter, questo è il tratto comune“.