Rottura totale, Maldini gongola: tra un anno gratis al Milan

Maldini e il Milan restano alla finestra: rottura totale con il club, tra un anno può liberarsi a parametro zero. Il ‘Diavolo’ prepara l’assalto

Tiene banco al Real Madrid il futuro di Marco Asensio, a più riprese accostato al Milan in sede di mercato per la trequarti di Pioli.

Maldini Asensio
Paolo Maldini ©LaPresse

Il fantasista spagnolo è in scadenza nel 2023 e, ad oggi, non ci sono passi sostanziali per un possibile rinnovo di contratto con il Real Madrid. Anzi, un eventuale prolungamento tra le parti sarebbe più remoto come trapela dalla stampa spagnola. Non ci sono infatti passi in avanti per il nuovo accordo tra il giocatore e il club campione d’Europa, con la trattativa praticamente ferma per la permanenza del classe ’96 alla corte di Carlo Ancelotti.

Come riferisce in Spagna ‘El Partidazo de Cope’, Asensio chiederebbe un ingaggio superiore rispetto ai 7 milioni di euro che percepisce attualmente, richieste che avrebbero fatto storcere il naso a Florentino Perez e alla dirigenza merengue. Il Real sarebbe stanco dei continui tiri e molla del mancino nato a Palma de Mallorca e starebbe pensando di non rilanciare ulteriormente per il rinnovo contrattuale.

Calciomercato Milan, Asensio a parametro zero: occasione per Maldini

La società madrilena sembra orientata così a non proporre più nessuna offerta di prolungamento per Asensio e la rottura sarebbe pressoché totale tra il fantasista e Florentino Perez. L’ex Espanyol, inoltre, insieme al suo entourage potrebbe ostacolare un’uscita immediata dal Real Madrid questa estate per arrivare a scadenza tra un anno e poter scegliere così la nuova destinazione a parametro zero.

Calciomercato Milan, Asensio al settimo cielo: tripla opzione
Marco Asensio ©LaPresse

Siviglia, Atletico, Liverpool e Arsenal oltre al Milan sono le pretendenti che osservano da vicino la situazione di Asensio, soprattutto se dovesse liberarsi gratis nell’estate 2026. Una ghiotta occasione per il club rossonero, con Maldini che non perde di vista il fantasista spagnolo nonostante il pressing per Ziyech e specialmente per de Ketelaere. Gli ottimi uffici tra Real e Milan agevolerebbero l’affare, con il ‘Diavolo’ che viste le circostanze potrebbe posticipare al prossimo mercato estivo l’assalto per Asensio.