Calciomercato Juventus, 60 milioni in una sola rata

Tiene banco in casa Juventus la situazione di de Ligt. L’ultima indiscrezione sul suo possibile successore

Sono ore decisive per l’addio alla Juventus di Matthijs de Ligt. Il centrale olandese ha scelto il Bayern Monaco e il club bavarese vuole chiudere in fretta l’affare.

La dirigenza della Juventus © LaPresse

Come anticipato da Calciomercato.it, de Ligt ha messo il Bayern in cima alla sue preferenze: con i bavaresi ha da tempo un grande feeling e la società tedesca è disposta ad arrivare anche a 100 milioni di euro per accontentare la Juve. Il club bianconero, per privarsi del classe 1999, ne chiede almeno 80. Stando alle ultime indiscrezioni, il ds Hasan Salihamidzic è atteso a Torino per incontrare la dirigenza della Juventus e portare l’affondo decisivo. L’intenzione di tutte le parti è quella di chiudere al più presto, anche per Cherubini che sbloccherebbe così i prossimi colpi in entrata. Dopo la cessione di de Ligt, la società torinese si muoverà subito per la sua successione. Ecco l’ultima indiscrezione proveniente dalla Spagna.

Calciomercato Juventus, offerto Kounde: tutti i dettagli

Jules Kounde con la maglia del Siviglia © LaPresse

Tra i nomi accostati alla Juventus per raccogliere l’eredità di de Ligt c’è quello di Kounde. Secondo quanto riportato da ‘elgoldigital.com’, il Siviglia avrebbe offerto il cartellino del giocatore al club bianconero, fissando il prezzo a 60 milioni di euro pagabili in un’unica rata. Il club andaluso punta a sacrificare il promettente centrale francese per finanziare il mercato in entrata. Tuttavia, la formula non soddisfa la Juve, che in questo momento ha anche altre priorità come Koulibaly e Bremer. Staremo a vedere.