Affare parallelo a Scamacca, il Psg ci prova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:28

Oltre a Scamacca il Paris Saint-Germain segue un’altra pista parallela: l’affare però non è semplice

In settimana c’è stato un nuovo incontro a Milano, ma il Sassuolo non molla le proprie pretese per Gianluca Scamacca, sempre più obiettivo dell’attacco del Paris Saint-Germain. L’attaccante romano infatti è da tempo nel mirino dei parigini, che sono alla ricerca di un nuovo innesto per il proprio reparto offensivo e avrebbero individuato nel nazionale azzurro l’uomo giusto.

Psg, Lewandowski alternativa a Scamacca
Scamacca © LaPresse

Le richieste del Sassuolo, però, restano alte e la società neroverde non sembra intenzionata a cedere. Ecco quindi che il club francese si starebbe guardando attorno, sondando il terreno e valutando possibili alternative. Una di queste porta a Robert Lewandowski, che ha un contratto con il Bayern Monaco in scadenza nel 2023, ma che ormai ha già annunciato da mesi l’addio ai bavaresi. Il rapporto tra il polacco e il club tedesco appare ormai deteriorato e il Psg potrebbe provare ad approfittarne.

Psg: obiettivo Scamacca, ma occhio a Lewandowski

Da tempo però su Lewandowski c’è il Barcellona. Il club catalano sogna un grande colpo in attacco e il polacco è la primissima scelta. Al momento però le proposte che arrivano dalla Spagna sono state tutte rifiutate da parte del Bayern, che non ritiene congrue le offerte arrivate. Ecco quindi che il Paris Saint-Germain potrebbe provare ad inserirsi nell’affare. Lewandowski rappresenta una pista parallela a Scamacca e i parigini potrebbero provare a fare presto un tentativo. Luis Campos starebbe infatti preparando un’offerta da far pervenire alla dirigenza bavarese.

Psg, Lewandowski alternativa a Scamacca
Lewandowski © LaPresse

La strada che porta al polacco è però impervia. La volontà del giocatore, infatti, appare ben chiara. Lewandowski vuole fortemente trasferirsi a Barcellona e si aspetta che il club catalano faccia ogni sforzo possibile per accontentare le pretese bavaresi. Sembra difficile dunque che il Psg possa riuscire a sbaragliare la concorrenza. Per questo Scamacca resta ancora il primo nome della lista e per questo il Sassuolo potrebbe continuare a non abbassare le proprie pretese, anche se le volontà del centravanti italiano sono quelle di approdare a Parigi.