ESCLUSIVO | Fiorentina, incontro per chiudere Dodo: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:12

Dopo Jovic, la Fiorentina è pronta a chiudere per Jovic: oggi incontro con Bertolucci e Ramadani per definire le trattative

Giornata chiave per il mercato della Fiorentina. La società viola incontrerà Giuliano Bertolucci (accompagnato dai suoi rappresentanti italiani) e Fali Ramadani. Il primo incontro è destinato al closing di Dodo, il secondo a quello di Jovic.

Dodo in un match contro l'Inter
Dodo in un match contro l’Inter ©LaPresse

L’intento della Fiorentina è quello di costruire una squadra che possa lottare per le posizioni importanti della classifica, confermare i progressi della scorsa stagione e consegnare a Vincenzo Italiano una rosa all’altezza per il doppio impegno, interno ed europeo.

Secondo quanto appreso in esclusiva da Calciomercato.it, in un clima di fiducia per la chiusura della trattativa, mancano ancora dei dettagli per Dodo. Bertolucci sta lavorando per mediare tra la richiesta dello Shakhtar Donetsk di 18 milioni ed il desiderio gigliato di offrire qualcosa in meno per il cartellino del terzino brasiliano. La presenza stessa del potente agente brasiliano rappresenta la volontà di chiudere in poche ore. Per il terzino destro classe ’98 pronto un contratto da 4 o 5 anni: sarà lui ad occupare la casella lasciata libera da Odriozola.

Jovic con Benzema
Jovic con Benzema ©LaPresse

Dodo-Jovic, la Fiorentina punta ad alzare l’asticella

Nei giorni scorsi, vi abbiamo parlato della trattativa che sta portando Luka Jovic ad essere un nuovo giocatore della Fiorentina. Reduce dalla pesante esperienza negativa al Real Madrid, il rilancio dopo gli anni straordinari in Germania, passa dalla Toscana.

Questo il motivo principale dell’approdo nelle scorse ore di Ramadani in Italia. L’incontro con la Fiorentina servirà a definire gli ultimi dettagli per l’acquisto del serbo.

Jovic sarà centrale nel progetto viola, nella speranza della dirigenza gigliata che possa avere numeri alla Vlahovic.