Zaniolo verso la Juventus: via libera Mourinho a una condizione, tre ‘bocciati’

La pista che può portare Nicolò Zaniolo alla Juventus si fa sempre più calda, Mourinho e la Roma possono acconsentire a una condizione

Nicolò Zaniolo e la Roma sempre più lontani. Come raccontato a più riprese su Calciomercato.it, il rinnovo di contratto, in scadenza tra due anni, del classe 1999, non è una priorità per i giallorossi, che di fronte alla giusta proposta, per monetizzare opportunamente, lo lasceranno andare.

Zaniolo verso la Juventus: via libera Mourinho a una condizione, tre 'bocciati'
Nicolò Zaniolo © LaPresse

Abbiamo raccontato dei sondaggi del Milan per Zaniolo, ma in questo momento la Juventus sembra decisamente in vantaggio, anche perché i rossoneri stanno virando sull’accoppiata De Ketelaere-Ziyech. I bianconeri non si fermeranno, come previsto, a Di Maria, continuando a rinforzarsi nel reparto offensivo e hanno individuato nel talento romanista il profilo perfetto. I dialoghi sull’asse tra Torino e Roma proseguono e potrebbero presto portare a uno sbocco definitivo.

La Juventus spinge per Zaniolo, la Roma rilancia: la richiesta giallorossa

Zaniolo verso la Juventus: via libera Mourinho a una condizione
Josè Mourinho © LaPresse

La richiesta della Roma è sempre intorno ai 50 milioni di euro, a cui la Juventus può arrivare con un prestito oneroso intorno ai 10 milioni e un successivo obbligo di riscatto, magari da rateizzare. Ma non è da escludere che possa ripartire il discorso legato alle contropartite. I bianconeri pensano a inserire qualche giovane, come già raccontato su Calciomercatoweb.it il nome che piacerebbe a Mourinho per lasciare andare Zaniolo sarebbe Denis Zakaria, che non a caso la Roma aveva già cercato in autunno prima che sullo svizzero chiudesse la Juventus. Mentre invece Arthur, McKennie e Kean, altri nomi circolati come parziali contropartite, non convincono dal punto di vista dei capitolini.

Intanto, la Roma inizia quest’oggi la nuova stagione con il raduno a Trigoria. C’è anche lo stesso Zaniolo, che in questo periodo ha alternato le vacanze agli allenamenti per presentarsi già in forma in ritiro. Il giocatore, però, non si è fermato a salutare i tifosi all’ingresso al centro sportivo. Un nuovo elemento destinato a far discutere.