CM.IT | Marotta e l’incastro per sbloccare Dybala. C’è un incedibile all’Inter 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:11

L’Inter non si ferma dopo il ritorno di Lukaku e gli acquisti di Asllani, Mkhitaryan e Bellanova. I prossimi movimenti sul mercato dei nerazzurri 

Si apre ufficialmente la stagione dell’Inter: oggi la conferenza stampa di apertura di Marotta e Inzaghi nell’HQ nerazzurro, domani il raduno ad Appiano Gentile.

Calciomercato Inter: gli incastri per Dybala
Paulo Dybala (©LaPresse)

È sempre il mercato comunque a tenere banco in Viale della Liberazione e la telenovela Dybala. Il fantasista ex Juve rimane nei desideri dell’Inter, ma in questo momento – come raccolto da Calciomercato.it – viene ritenuto come un’opportunità specialmente dopo il ritorno di Lukaku. I quattro attaccanti attualmente in rosa danno ampie garanzie alla dirigenza e a Inzaghi, con l’uscita di uno tra Dzeko e Correa che farebbe eventualmente spazio per Dybala. Deve liberarsi una casella nel reparto offensivo, anche se al momento né il bosniaco né l’ex Lazio (sul quale Inzaghi punta molto) hanno ricevuto proposte concrete. 

Sulla lista dei partenti c’è anche Sanchez, che però ha rifiutato tutte le offerte arrivate da campionati di secondo piano: il cileno vuole restare ad alti livelli e ambisce a giocare ancora in una top lega europea. Su Pinamonti resta forte il pressing dell’Atalanta, con Monza e Salernitana sempre vigili sul giovane centravanti. L’Inter ha deciso di cederlo, ma non vuole perderne il controllo e valuta l’inserimento di una recompra nell’affare.

Calciomercato Inter: gli incastri per Dybala
Pinamonti ©LaPresse

Pinamonti difficilmente a questo punto sarà inserito nell’affare Bremer, così come il baby Casadei che partirà eventualmente solo in prestito (per il canterano sono arrivati sondaggi da formazioni di A, B ma anche dall’estero). Per il difensore brasiliano c’è un’intesa di massima raggiunta da tempo con il suo entourage, però non con il Torino con il quale c’è stato un incontro nei giorni scorsi: c’è ancora distanza sul prezzo del cartellino. 

Calciomercato Inter: il PSG stringe per Skriniar, Bastoni intoccabile

Calciomercato Inter: il punto sulla difesa
Milan Skriniar ©LaPresse

Oltre a Bremer, l’Inter farà un altro innesto nel settore arretrato se si concretizzerà l’addio di Skriniar e tutti gli indizi portano a Milenkovic della Fiorentina. Per lo slovacco, invece, viaggia spedita la trattativa con il Paris Saint-Germain che ha accelerato negli ultimi giorni. A meno di sorprese sarà l’ex Sampdoria il big sacrificato sull’altare del bilancio, anche se per l’attivo da circa 60 milioni di euro ci sarà tempo fino al giugno 2023. Intorno ai 70 milioni cash – tra parte fissa e bonus – si dovrebbe trovare la quadra con il sodalizio parigino.

Difficile con la partenza di Skriniar che lasci Milano anche de Vrij, anche perché nessuno si è finora fatto avanti concretamente per l’olandese. Infine, tra i pochi incedibili della rosa di Inzaghi c’è Alessandro Bastoni. La dirigenza dell’Inter ha rimandato al mittente tutti gli assalti delle big d’Europa per il nazionale azzurro, che a sua volta ha voluto fortemente restare a Milano.