Totti parla chiaro: doppia rivelazione su Ronaldo e Dybala alla Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:07

Francesco Totti ha un peso importantissimo per la Roma e sarà sempre così. L’ex attaccante ha parlato del futuro di Ronaldo e Dybala

Francesco Totti e la Roma hanno un legame unico, indissolubile e probabilmente insuperabile. Per questo, quando parla lui, c’è da riflettere e capire, anche se si tratta di calciomercato.

Totti parla chiaro: doppia rivelazione su Ronaldo e Dybala alla Roma
Totti © LaPresse

Lo storico numero dieci giallorosso è stato interpellato più volte sul futuro di Paulo Dybala. La Joya, ormai libero dalla Juventus, sarebbe potuto approdare a parametro zero nella Capitale, ma ora i giallorossi sembrano fuori dalla corsa al calciatore. A dirlo è proprio Totti ai microfoni di ‘Sky Sport’, parlando al passato di una trattativa su cui si era esposto in prima persona: “L’arrivo di Dybala alla Roma era possibile, molto possibile. Poi, però, sono successe altre cose e ora lui starà pensando ad altre cose. Una chiacchierata c’è stata”. Totti parla anche della Roma del futuro e, in questo caso, non si sbilancia: “Siamo abituati a parlare prima che inizi tutto. L’idea non me la sono fatta, ma c’è ancora tempo. Il campionato inizia a metà agosto, può succedere ancora di tutto. Spero si possa fare una grande squadra, per centrare obiettivi importanti”.

Totti a tutto campo: da Dybala a Ronaldo e Frattesi

Totti a tutto campo: da Dybala a Ronaldo e Frattesi
Ronaldo © LaPresse

Non solo Dybala, perché nelle ultime settimane si è parlato a più riprese anche del possibile approdo alla Roma di Cristiano Ronaldo. Un’ipotesi che Totti stronca sul nascere: “Non ci ho mai creduto, conosco la realtà attuale. Ma se viene ben venga: tutti i romanisti ne sarebbero entusiasti”. Un’operazione che, invece, è decisamente calda per la Roma è quella che potrebbe portare Davide Frattesi in giallorosso. Nell’affare, come vi abbiamo anticipato negli scorsi giorni, potrebbe rientrare anche il giovane Volpato. Totti, in questo caso in versione agente, conferma questa possibilità: “È un’operazione possibile. I dirigenti stanno valutando un po’ di situazioni e Volpato potrebbe rientrare in questa cosa. Ha caratteristiche che vengono valorizzate dal 4-3-3. È estroso, ma timido e riservato. Ha sempre dimostrato il suo valore”.