Felix e il nodo della formula: le richieste ci sono, ma in prestito la Roma non lo dà

Felix Afena Gyan è al bivio del suo futuro alla Roma. Le ultime novità sul giovane attaccante e sulle scelte dei giallorossi

Nel mercato in uscita dei suoi giovani più in evidenza durante la prima stagione di José Mourinho, la Roma ha messo anche l’attaccante ghanese Felix Afena Gyan. Il suo impatto sul campionato lo ricordano tutti: cambiò la partita con il Cagliari e incise in modo ancora più determinante contro il Genoa, grazie a una doppietta che portò il tecnico portoghese ad onorare un impegno che si era preso con lui. Il video delle scarpe di marche regalate al ragazzo dopo quella doppietta è diventato virale e ha lanciato Felix nel panorama nazionale della Serie A.

Felix e il nodo della formula: le richieste ci sono, ma in prestito la Roma non lo dà
Felix © LaPresse

Poi c’è da dire che forse l’attesa montata attorno al ragazzo non lo ha agevolato e le altre occasioni in cui Mourinho lo ha gettato nella mischia si è visto tantissimo impegno (talvolta all’eccesso) una disponibilità totale nei confronti della squadra, ma minore efficacia in zona gol. Felix si è rifatto con la sua Nazionale, dove nelle qualificazioni della prossima Coppa d’Africa, ha lasciato il segno con un gol e un assist. Ed è stata la Roma a portare il ragazzo sotto i riflettori dell’attenzione da parte del suo Paese d’origine.

Il futuro di Felix in bilico: la Roma non lo cede in prestito

Felix e il nodo della formula: le richieste ci sono, ma in prestito la Roma non lo dà
Felix © LaPresse

Dopo aver dimostrato di poter fare un enorme differenza nel campionato Primavera – ha detto più volte di considerare Alberto De Rossi come un padre – Felix ha dato segnali importanti con la Roma che ora però è chiamato a confermare. Il ruolo è nevralgico e strategico, quando giochi in attacco devi fare gol per lasciare il segno. Si è mossa tanta Serie A, ma la Roma non sembra intenzionata a cederlo con la formula del prestito come, per esempio, aveva proposto il Lecce.

Anche la Cremonese ha preso informazioni ed è stato il club giallorosso a proporre il giovane attaccante africano al Sassuolo nell’ambito dell’operazione Frattesi. Il club emiliano, per la verità, non si è mai fatto affascinare troppo dall’idea e l’ha rispedita al mittente concentrandosi su altri obiettivi (Volpato il prescelto). Per adesso il nodo su cui si incaglia il mercato di Felix è quello della formula: a Trigoria restano convinti di cederlo ma a titolo definitivo. I club che si affacciano continuano a parlare di prestito. Di tempo davanti ce ne è ancora, non bisogna nemmeno escludere che possano crearsi soluzioni all’estero, magari nel mercato francese, dove la Roma nelle ultime sessioni di mercato ha trovato spazi utili per le operazioni in uscita. Anche Felix aspetta senza fretta: la soluzione, alla fine arriverà.

Giorgio Alesse