Idee chiare per Asensio: ora il Milan sa qual è la sua priorità

Il Milan deve tenere in conto la priorità che ha Marco Asensio per il suo futuro: l’esterno spagnolo ha le idee chiare

Con Origi alle prese con la sua prima giornata da milanista, la società rossonera ha aperto il suo mercato. L’attaccante belga è il primo colpo dei campioni d’Italia che non hanno intenzione di fermarsi a lui.

Asensio
Asensio © LaPresse

C’è almeno un rinforzo in difesa da regalare a Pioli con Hincapie che sta trattando il rinnovo con il Bayer Leverkusen, come raccontato da Calciomercato.it. Difesa ma soprattutto attacco dove il Milan deve trovare un’alternativa a Brahim Diaz e un altro esterno destro. Proprio in questa posizione è noto da tempo l’interesse per Marco Asensio, 24 anni, in scadenza nel 2023 con il Real Madrid.

Una situazione che, unita al fatto che Ancelotti non lo ritiene un perno fondamentale dei campioni d’Europa, lo rende un possibile partente delle merengue. Il Milan, ma non solo, vorrebbe approfittare della situazione ma intanto dalla Spagna arriva un aggiornamento sulla questione.

Calciomercato Milan, Asensio ha una priorità

Marco Asensio
Marco Asensio © LaPresse

Secondo quanto riportato dal giornalista spagnolo Sergio Santos, l’esterno spagnolo ha le idee chiare sul suo futuro. La priorità di Asensio è proseguire la sua carriera al Real Madrid, sia che arrivi il rinnovo, sia restando in scadenza. Al momento dal club della capitale non è arrivata ancora una proposta per il prolungamento del contratto.

Stando così le cose, la volontà del calciatore è quella di prendere in considerazione l’idea di andare via soltanto se il Real lo spingerà a farlo, ma non sembra che da Madrid ci sia questa intenzione anche considerato la richiesta per la cessione: cinquanta milioni di euro, una cifra che al momento nessun club ha offerto. Milan compreso.