Calciomercato Milan, rinnovo Leao si complica: due opzioni in vista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:34

Milan al lavoro per il rinnovo di Rafael Leao, ma la situazione si complica: due sono le opzioni in vista

Da tempo gli si chiedeva un salto di qualità. Un salto compiuto nella stagione appena conclusa, dove oltre al titolo ha conquistato anche il premio di miglior giocatore del campionato. Rafael Leao è ora diventato un elemento imprescindibile per il Milan, un’arma in più per i rossoneri, risultata letale nel corso della stagione 2021/2022.

Rafael Leao
Leao © LaPresse

Per questo il Milan lavora ad un rinnovo del portoghese, il cui contratto con i rossoneri scade nel 2024. Un rinnovo che il club spera di formalizzare a breve, anche se la strada sembra essere non priva di ostacoli. Volontà della società rossonera è quella infatti di blindare i tanti giocatori che si sono rivelati dei punti fermi. Da Fikayo Tomori a Pierre Kalulu, passando per lo stesso Leao.

Milan, futuro di Leao ad un bivio: le opzioni

Come sottolinea ‘La Gazzetta dello Sport’, il giocatore non ha mai nascosto di trovarsi molto bene a Milano e che rinnoverebbe volentieri il proprio contratto con i rossoneri. Al momento però la distanza tra domanda e offerta è notevole. Triplicare l’attuale ingaggio e portarlo da 1,5 a 4,5 milioni l’anno era la base su cui il club intendeva intavolare il nuovo accordo, ma al momento la richiesta del giocatore, assistito da Jorge Mendes, è di 6 milioni di euro annuali. Una cifra troppo alta per gli standard rossoneri, una cifra che non fa parte dei piani del club.

Rafael Leao
Leao © LaPresse

Due a questo punto potrebbero essere le strade. Leao potrebbe rappresentare l’eccezione alla regola. Sostituire il portoghese sarebbe complicatissimo e quindi una soluzione sarebbe quella di rinnovare ad ogni costo il contratto del giocatore, accontentandolo dal punto di vista salariale. Altrimenti l’alternativa è quella di restare fedeli alla politica ‘non al rialzo’ e a questo punto il club, forte anche dell’interesse di società top come Real Madrid, Manchester City o Paris Saint-Germain, potrebbe anche decidere di cederlo per ottenere un importante tesoretto di mercato. La richiesta del Milan supera le tre cifre e pochi sono i club in grado di versare una tale somma di denaro. Intanto per il rinnovo di Leao bisognerà attendere innanzitutto le ufficialità di Massara e Maldini, dopodiché si potranno riprendere le trattative con Mendes.