Annuncio ufficiale sul nuovo club di Vidal: “Darà tanto alla squadra”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

Arturo Vidal lascerà l’Inter in questa finestra di calciomercato, ad un anno dalla scadenza del suo contratto con il club nerazzurro

Inizia a muoversi anche in uscita il mercato dell’Inter. Quest’oggi, ad esempio, il club nerazzurro ha ospitato presso la propria sede di Viale della Liberazione l’ad del Monza Adriano Galliani, con il quale si è discusso soprattutto di due profili: Stefano Sensi e Andrea Pinamonti.

Annuncio ufficiale sul nuovo club di Vidal: "Darà tanto alla squadra"
Arturo Vidal ©LaPresse

In questo momento, però, in casa Inter vi è l’esigenza di liberarsi di altri ingaggi pesanti, come quelli di Alexis Sanchez ed Edin Dzeko in avanti. L’addio dei due attaccanti, oltre a procurare un risparmio notevole per le casse del club nerazzurro, andrebbe a liberare lo slot necessario per chiudere l’ingaggio a costo zero di Paulo Dybala.

Tra gli esuberi che l’Inter vorrebbe piazzare sul mercato il prima possibile, va menzionato anche Arturo Vidal. Il centrocampista cileno è legato da un altro anno di contratto con il club nerazzurro, ma grazie ad una buonuscita da 4 milioni potrebbe accordarsi per rescindere in qualsiasi momento. A tal proposito, uno dei club interessati all’ex Barcellona è uscito allo scoperto.

Calciomercato Inter, annuncio del Boca Juniors su Vidal

Annuncio ufficiale sul nuovo club di Vidal: "Darà tanto alla squadra"
Arturo Vidal ©LaPresse

Intervistato ai microfoni di ‘ESPNF10’, il tecnico del Boca Juniors Sebastián Battaglia ha ammesso l’interesse del club per Vidal: “Ovviamente calciatori con la gerarchia di Vidal farebbero bene al calcio argentino. Ha molta esperienza, conosciamo la classe del calciatore e può dare tanto alla rosa. Nel caso di Vidal sappiamo che è importante e che ti consentono un salto di qualità”.

Nonostante i contatti, l’allenatore ha spiegato di non aver ancora parlato con il calciatore: “Non parlo con Vidal. Magari potesse aiutare il nostro calcio, sarebbe molto importante e ci farebbe tanto bene. Vediamo come va la trattativa, arriverà il momento di parlare con lui. Non so qual è la situazione. Sono coinvolto nella squadra e sto pensando alle partite che dobbiamo giocare ogni due o tre giorni. Lascio che ognuno faccia il suo lavoro, si sta lavorando per avere rinforzi subito, ma c’è poco tempo”.