ESCLUSIVO | Juventus, possibile ritorno di fiamma per il vice Vlahovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:05

La Juventus continua a cercare sul calciomercato un attaccante che sia in grado di giocare insieme o al posto di Vlahovic

Ci sono scelte di mercato che incombono per subito e operazioni che stanno in agenda come qualcosa a cui mettere mano in un secondo momento. Ma non perché siano secondarie, ma perché ci sono tempi tecnici necessari prima di far maturare certi assalti. Bene, il nome di Giacomo Raspadori è in agenda non da oggi in casa Juventus. Se ne parla da un po’, come da un po’ si parla delle offerte di mercato piovute sul tavolo del Sassuolo per il suo attaccante che Paolo Nicolato ha portato in Under 21 e di cui Roberto Mancini si è subito innamorato portandolo a compiere il salto immediato nella Nazionale maggiore.

Calciomercato Juventus, vice Vlahovic in Serie A: ritorno di fiamma
Dusan Vlahovic ©LaPresse

Il tema del vice Vlahovic resta di grande attualità in casa Juventus e così c’è chi sostiene che in una fase più avanzata del mercato (non troppo in là, parliamo magari a ritiro appena iniziato), il club bianconero possa sedersi con il Sassuolo per trovare una soluzione e portare a casa l’attaccante molto stimato a Torino. Nel frattempo, stando a quanto raccolto da Calciomercato.it, la situazione attorno a Raspadori si è un po’ congelata e questo fa anche supporre che tra le due società possa esserci stato qualche segnale convenzionale dentro cui leggere un appuntamento a distanza, fisica e di tempo.

Calciomercato Juventus, le ultime su Raspadori tra prezzo e contropartite

Giacomo Raspador ©LaPresse

La quotazione che il club emiliano assegna al suo attaccante si aggira sui 35-40 milioni ed è considerata piuttosto alta dalla Juventus che vorrebbe aspettare un ritocco al valore da parte dell’ad neroverde Carnevali e comunque l’inserimento nella trattativa di un giovane interessante per Dionisi: è circolato il nome di Nicolò Fagioli, destinato a partire per il ritiro una volta perfezionato il rinnovo. Il giovane centrocampista è uno dei prospetti più interessanti di scuola Juve e ha un mercato piuttosto florido in Serie A. E’ un percorso plausibile, ma il tempo servirà da una parte e dall’altra a fare tutti i ragionamenti utili per chiudere l’operazione.

In questo momento le altre big della Serie A si sono fermate su Raspadori – parliamo di Milan, Inter, Napoli, Roma – e così anche le squadra che in Premier avevano battuto un colpo. Per Allegri, l’attaccante della Nazionale continua ad essere una delle soluzioni preferite e quoto anche potrà avere un peso. Lo sta avendo già, visto che la Juventus sotto traccia qualcosa per rivalutare Raspadori e provare a prenderlo la sta facendo e continuerà a sondare fino a decidere di far partire il suo assalto.

Giorgio Alesse