Non solo Correa: doppia cessione Inter con destinazione choc

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:18

Correa è approdato all’Inter l’estate scorsa per circa 30 milioni di euro tra prestito oneroso e obbligo di riscatto. Lui o Dzeko via da Milano con l’arrivo del duo Lukaku-Dybala

Lukaku più Dybala, l’Inter punta a chiudere in questi giorni/ore il doppio colpo. Un doppio colpo che ‘obbligherà’ lo stesso club di Suning a fare delle scelte forti in attacco. Riassumendo: oltre a Sanchez dovrà partire uno tra Dzeko e Correa.

Joaquin Correa ©LaPresse

L’argentino ha mercato nonostante una stagione al di sotto delle attese, soprattutto del prezzo (30 milioni circa tra prestito oneroso e il riscatto) pagato dai nerazzurri meno di un anno fa. Per il classe ’94 ex Lazio si parla di squadre inglesi, il Newcastle su tutte, mentre a noi risulta molto ‘calda’ la pista che conduce al Marsiglia di Sampaoli, suo allenatore già ai tempi del Siviglia e in Nazionale.

Marotta e soci dovrebbero cederlo per non meno di 15-20 milioni onde evitare una minusvalenza, ma proprio per questo non è da escludere un’operazione in prestito oneroso con obbligo poi d’acquisto, in modo da ammortizzare ulteriormente la spesa per il suo cartellino, ad oggi poco se non per nulla propenso alla partenza.

Calciomercato Inter, Correa e Agoume al Marsiglia: le cifre

Agoume in azione ©LaPresse

Con l’OM presieduto dall’ex Juve Pablo Longoria e dove è appena approdato Javier Ribalta, pure lui ex scout bianconero oltre che Ds Parma, l’Inter potrebbe chiudere un doppio affare in uscita. Ai transalpini interesserebbe infatti anche Lucien Agoume, reduce da una stagione eccellente al Brest.

Il classe 2002 era in lizza per il ruolo di vice Brozovic, poi però la dirigenza di viale della Liberazione ha virato su Asllani e adesso il giovane francese è nuovamente in uscita: stavolta può partire a titolo definitivo, di fronte a un’offerta congrua. Lui e Correa al Marsiglia, come riporta ‘Interlive.it’, potrebbero fruttare 30-35 milioni di euro.