Spunta la data del rinnovo: la Fiorentina blinda Italiano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51

Vincenzo Italiano rimarrà alla guida della Fiorentina anche per la prossima stagione

Per stoppare sul nascere le voci su un possibile divorzio dopo una prima grande stagione a Firenze, la trattativa per il rinnovo di Vincenzo Italiano sta per decollare. L’allenatore rimarrà alla guida della Fiorentina almeno per un’altra stagione e siglerà presto un nuovo importante contratto.

Spunta la data del rinnovo: la Fiorentina blinda Italiano
Vincenzo Italiano ©LaPresse

Come aveva anticipato già lo scorso mese Calciomercato.it, i segnali sul rinnovo di Italiano erano già parecchio positivi grazie all’ottima relazione tra il suo entourage e la Fiorentina stessa. L’allenatore voleva comunque ricevere garanzie sul mercato che comporrà il gruppo della prossima stagione, così da poter far crescere ulteriormente le ambizioni del progetto viola.

Un rinnovo strameritato per l’ex tecnico dello Spezia, che nell’ultima annata ha riacceso la passione tra i tifosi con un gioco travolgente e risultati finalmente all’altezza della piazza toscana. Un percorso netto che ha portato la Fiorentina al settimo posto, piazzamento che consentirà ai viola di disputare la prossima Conference League.

Calciomercato Fiorentina, i dettagli del rinnovo di Italiano

Spunta la data del rinnovo: la Fiorentina blinda Italiano
Vincenzo Italiano ©LaPresse

Nelle scorse ore è arrivata dunque l’accelerata per il prolungamento del contratto dell’allenatore, in scadenza nel giugno 2023. Evidentemente Italiano ha ricevuto quelle rassicurazioni che aveva sottolineato alla dirigenza sul mercato e nelle prossime settimane  presumibilmente verrà accontentato con i colpi tanto attesi.

Il nuovo accordo, che come anticipato dalla nostra redazione non è mai stato in discussione, lo legherà a Firenze sino al 2024 con opzione per un altro anno, con aumento rispetto all’attuale ingaggio. In settimana potrebbero già arrivare le firme del tecnico sul nuovo contratto e l’annuncio ufficiale da parte della Fiorentina.