CMIT TV | “Ronaldo alla Roma, si può fare”: il verdetto arriva in diretta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:28

Vincenzo Morabito è intervenuto alla CMIT TV: da Cristiano Ronaldo alla Roma al ritorno in nerazzurro di Lukaku

Da Cristiano Ronaldo alla Roma al ritorno di Lukaku all’Inter. Vincenzo Morabito, noto agente FIFA, è intervenuto alla CMIT TV per fare il punto su alcuni dei tempi più caldi di calciomercato.

Morabito
Morabito alla CMIT TV

LAZIO E ROMA – “Sono preoccupato per la situazione societaria e sorprende che Sarri accetti questo non programma. La Roma, con i Friedkin, per la prima volta ha un progetto e sta portando nella società grandi personaggi. Stanno veramente lavorando bene e hanno capito quanto sia importante la passione a Roma e puntano su dei nomi, come ad esempio Cristiano Ronaldo, che sono fatti apposta un po’ come quando è arrivato José Mourinho che ha messo a tacere tutti. Non è ovviamente il tecnico dei tempi dell’Inter, ma ci ha messo dentro la sua faccia, la sua scaltrezza, ha conquistato la piazza e una coppa, un trofeo ufficiale riportando l’entusiasmo. Sono convinto che la scelta dei Friedkin di puntare su un giocatore come Cristiano Ronaldo possa essere giusta”.

JOVICMorabito si sofferma anche su Jovic, nel mirino della Fiorentina come raccontato da Calciomercato.it: “Comunque da uno che fa ora 25 anni ci si aspettava molto di più, ha fatto un trasferimento a Madrid simile a come fece Cassano. Probabilmente a Firenze potrebbe fare bene e credo che possa essere una buona soluzione”.

RONALDO – “Sì che si può fare, è ovvio. Lui ha guadagnato tanti soldi, a questa età con Mourinho potrebbero entrare in campo tante cose e l’operazione diventerebbe fattibile se lui dovesse decidere di andare alla Roma”.

Calciomercato Inter, Morabito alla CMIT TV su Lukaku

Lukaku
Lukaku © LaPresse

VERETOUT E MKHITARYAN – “In Italia se i giocatori chiedono troppo, la porta è aperta alla fine del contratto. Veretout e Mkhitaryan hanno esagerato con le loro richieste e quindi arrivederci. Veretout tra l’altro ha cambiato anche agente, è uscito dal progetto Roma per questioni economiche”.

LUKAKU – “Penso che torni perché il Chelsea sta spingendo. La trattativa la sta facendo un avvocato di Bruxelles, probabilmente tornerà e bisogna metterlo in condizione per tornare a quel livello, ma è evidente che Lukaku qualche problemino a livello di dieta ce l’abbia”.