Il Milan lo lascia andare via: accordo a 50 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:21

Le ultime di calciomercato Milan mettono in evidenza l’operazione che si sta avvicinando a grandi passi verso la chiusura. Ecco i dettagli

L’Inter lo ha mollato vista la possibilità di far tornare Lukaku, per il Milan non sembra aver rappresentato mai una priorità e così il talento italiano può viaggiare spedito verso l’estero. Per la precisione Parigi, Paris Saint-Germain.

Paolo Maldini e Massara ©LaPresse

PSG per Gianluca Scamacca, il prescelto dall’Inter per il post Dzeko fino alla svolta di questi ultimi due mesi che sta per riportare Lukaku a Milano. In questi giorni, invece, il bomber del Sassuolo e della Nazionale italiana è stato accostato con forza al Milan, adesso però del tutto focalizzato su altri obiettivi. Dunque i parigini hanno una sorta di strada in discesa, per giunta completamente libera. Stando a ‘Repubblica’ la società dell’emiro sta spingendo forte per mettere le mani sul cartellino di Scamacca, deputato a sostituire Mauro Icardi per il quale, tuttavia, andrà trovata una nuova sistemazione. L’offerta da 25 milioni più 7 di bonus non è stata presa in considerazione, ma a breve i transalpini potrebbero spingersi fino a 40 milioni. Il Sassuolo ne chiede 50, una cifra che il Paris Saint-Germain potrebbe sfiorare magari con dei bonus. La sensazione è che un’intesa alla fine si troverà, per la medesima fonte l’accordo è vicino.

Calciomercato Milan, Scamacca verso il Psg: “Campos è un amico”

Gianluca Scamacca ©LaPresse

La trattativa tra Sassuolo e Psg per Scamacca va insomma verso il traguardo, come provano anche le dichiarazioni di oggi a ‘Sky Sport’ dell’Ad neroverde Carnevali: “Incontro con PSG per Scamacca? Luis Campos è un amico, ci siamo incontrati anche in occasione della finale di Champions e con lui si è parlato di più giocatori. Scamacca è stato senz’altro argomento della conversazione, credo sia un giocatore interessante per molte società”.