CMIT TV | Non solo Lukaku: “Colpo di Marotta coi soldi di Skriniar”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:15

Romelu Lukaku all’Inter si può: Fabio Bergomi alla CMIT TV fa il punto sulla trattativa e le altre notizie del mercato nerazzurro

Giornate bollenti per il mercato dell’Inter. I nerazzurri stanno trattando Dybala e provando a riportare Lukaku a Milano. Del mercato interista ha parlato alla CMIT TV Fabio Bergomi.

Bergomi
Bergomi alla CMIT TV

LUKAKU – “Un calciatore dell’Inter mi ha confidato che è fatta, ma non me la sento di dirlo. Attenzione perché in realtà Lukaku avrebbe altre proposte, messe chiaramente in standby, lui è sicuro di farcela e oggi all’Inter serpeggiava un ottimismo mai filtrato. Marotta inoltre avrebbe deciso di chiudere tutto entro il 30 giugno, massimo 6 di luglio. Comunque non è ancora fatta, il problema è che cosa stanno trattando. Qui non c’è solo la questione morale, l’unica cosa è che anche i tifosi del Chelsea spingono per mandarlo via, come se volessero non averne più niente a che fare. L’Inter lo ricomprerebbe piano piano e ad oggi è il dato importante. Io mi limito a seguire la trattative e a dire che questa cosa si farà, ma in ogni caso si tratta di soldi.”.

DUMFRIES – Bergomi quindi aggiunge: “Ovvio che il Chelsea è scoperto, principalmente a destra, però anche Ten Hag è su Dumfries. Ecco perché quel tourbillon di esterni in casa Inter. Il club nerazzurro con quella mossa ha voluto dire che se va via uno come l’olandese, si fa venire uno di quel calibro. Nel caso il suo sostituto sarebbe Udogie“.

Calciomercato Inter, Bergomi alla CMIT TV: “Milinkovic ultimo colpo di Marotta”

Milinkovic
Milinkovic © LaPresse

MILINKOVIC – “Dybala e Bremer sono cose fatte. Se va via Skriniar lo fa per 80-85 milioni. L’operazione de Vrij è quindi slegata da Lukaku, in quel caso infatti Bremer sostituirebbe lo slovacco. Quello che è circolato è la bomba delle bombe: se dovesse andar via Skriniar, ci sarebbe il tentativo, l’ultimo dopo aver fatto un super tridente e una rosa completa. L’idea è di fare anche l’ultimo colpo marottiano della sua carriera: sarebbe già stata recapitata un’offerta sui 50-55 milioni per Milinkovic-Savic nel caso dovesse andar via Skriniar”.