Asensio detta le condizioni: Milan e Juventus in agguato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29

Marco Asensio è uno dei nomi più caldi del mercato, ultimatum definitivo al Real Madrid: può lasciare, l’attesa di Milan e Juventus

E’ stata una annata decisamente contraddittoria per Marco Asensio. Il giocatore spagnolo, dopo le ultime stagioni condizionate da vari problemi fisici, in questa stagione ha ritrovato feeling sul campo e i 12 gol complessivi segnati lo dimostrano. Ma il suo futuro sembra sempre più lontano dal Real Madrid.

Asensio detta le condizioni: Milan e Juventus in agguato
Marco Asensio © LaPresse

Nonostante sia stato capace di incidere quando in campo, Ancelotti non gli ha concesso troppo spazio. Il suo minutaggio totale in questa stagione infatti è il 15esimo di tutta la rosa. Una situazione che non lo soddisfa e che fa sì che il maiorchino si stia guardando intorno per il suo futuro. Siamo alla resa dei conti con il Real e c’è molto interesse, in merito, in Italia.

Asensio-Real Madrid, siamo ai titoli di coda? Il Milan spera, gli scenari

Asensio detta le condizioni: Milan e Juventus in agguato
Massara e Maldini © LaPresse

‘Marca’ fa il punto della situazione. Asensio, da terzo marcatore stagionale del Real, ritiene che il suo ingaggio netto da 3,5 milioni a stagione sia troppo basso e vorrebbe rinnovare il contratto in scadenza il prossimo anno ma alle sue condizioni. Non tanto e non solo economiche, quanto di riconoscimento della sua importanza in squadra. Diversamente, spingerà per lasciare Madrid. Come raccontato da Calciomercato.it, l’entrata in scena di Mendes può dire molto della volontà di Asensio di trovare un contesto in cui essere protagonista. Il Milan è pronto a offrirglielo, la Juventus appare al momento più defilata. Il Real, dal canto suo, ha abbassato le pretese per lasciarlo partire, ma non così tanto: la richiesta è ancora vicina ai 40 milioni.