CM.IT | Demiral-Inter, il riscatto dell’Atalanta e le sirene dalla Premier: come stanno le cose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:49

Il nome di Merih Demiral è caldo in questa fase del calciomercato. Il difensore centrale è accostato all’Inter, in attesa dell’esito della trattativa tra Atalanta e Juventus per il riscatto

L’Inter accelera e ora non vuole sbagliare. Giuseppe Marotta sfoglia la margherita per mettere a disposizione di Simone Inzaghi la rosa migliore possibile e farlo entro il 30 giugno. Non senza sacrifici eccellenti.

CM.IT | Demiral-Inter, il riscatto dell'Atalanta e le sirene dalla Premier: come stanno le cose
Demiral © LaPresse

In ballo ci sono nomi di spessore, come Paulo Dybala e Romelu Lukaku, ma attenzione anche alle uscite, indispensabili per chiudere il calciomercato in attivo di almeno 60 milioni. Se alla fine il sacrificato dovesse essere Milan Skriniar, l’Inter dovrà sostituirlo al meglio, anche se non sarà semplice. Tra i nomi emersi negli ultimi giorni, c’è anche quello di Merih Demiral. Per il centrale turco, innanzitutto, c’è da fare i conti con Atalanta e Juventus. I bergamaschi, infatti, hanno a favore un riscatto da circa 20 milioni di euro. La permanenza in nerazzurro avverrà solo in caso di sconto, altrimenti il calciatore tornerà a Torino, dove comunque non è destinato a restare. Ed è qui entra in gioco l’ipotesi Inter, ma non solo.

CM.IT | Dall’Inter alle piste in Premier: il punto sul futuro di Demiral

CM.IT | Demiral-Inter, il riscatto dell'Atalanta e le sirene dalla Premier: come stanno le cose
Demiral © LaPresse

Le trattative attorno a Demiral, quindi, potrebbero surriscaldarsi nelle prossime settimane, ma non è ancora arrivato il suo momento. Secondo quanto risulta a Calciomercato.it, infatti, bisognerà ancora aspettare per capire che piega prenderà il futuro del turco, in attesa della decisione finale da parte dell’Atalanta. L’Inter, in ogni caso, non sembra un’ipotesi attuale, né probabile per il calciatore. Anche se dovessero cedere (a malincuore) Skriniar, i nerazzurri punterebbero su altri profili: in pole resta Nikola Milenkovic, in scadenza di contratto al 30 giugno 2023 con la Fiorentina. E poi c’è sempre il nome di Gleison Bremer.

Attenzione, invece, alle sirene dalla Premier League. Non si è ancora scaldata l’ipotesi Newcastle, ma le piste che porterebbero il difensore in Inghilterra sono da tenere fortemente in considerazione. Demiral è al bivio per il suo futuro, ma bisogna andare per gradi: prima Atalanta e Juventus, poi eventualmente l’addio all’Italia, con un occhio particolare alla Premier.